martedì 31 gennaio 2012

Il “caviale” kelp costa poco e fa bene alla salute.

Text: Angela Acanfora





 IL CAVIALE,

Questa delizia, si sa, deriva dalla lavorazione delle uova di storione, enormi pesci una volta di casa anche nel Po.In Italia si sono estinti e quindi il caviale di storioni allo stato libero viene quasi tutto dall’Iran e dalla Russia.
 Esistono invece in Italia grandi allevamenti di storioni; vicino Brescia viene utilizzata l’acqua calda reflua dal raffreddamento degli altiforni di una acciaieria per lo sviluppo di avannotti di storioni, che dopo anni, diventeranno enormi pesci da oltre un quintale.Io non mangio pesce di allevamento e quindi nemmeno caviale di questi pesci. Preferisco rivolgermi a prodotti meno costosi, ma egualmente appetitosi. Come le uova di lompo, pesce che nuota libero nelle acque del Baltico o il caviale fatto con l’alga Kelp. Quest’ultimo è una delizia. A differenza del caviale vero ha molti vantaggi: assenza di colesterolo; e tutti i pregi nutrizionali delle alghe, minerali importanti, antiossidanti, fenoli che puliscono fegato e arterie da grassi in eccesso, ricchezza in iodio utile per la tiroide. Da non sottovalutare il prezzo: 50 volte meno del caviale di storione.

E indovinate un pò dove lo si può anche trovare? All' IKEA! Io Ne ho comprato un vasetto alla Bottega Svedese dell'Ikea (Tangkorn, 85 grammi, euro 2,45) e l'ho assaggiato su una tartina imburrata: devo dire che il sapore è molto gradevole, appena un tantino più asprigno del caviale di origine animale. Come se ci avessi aggiunto un pochino di limone, il che non guasta, perchè lo rende molto fresco e non stucchevole. Lo userò anche per condire la pasta con le verdure.Conservare al fresco, ed una volta aperto, consumare il più rapidamente possibile.  Fatemi sapere cosa ne pensate!


Alga Kelp


Alga Kelp essiccata



Caviale vegetariano Ikea

Nessun commento:

Posta un commento