Passa ai contenuti principali

La nuova proposta del nuovo stadio di Napoli: ecco i renderig!



nuovo stadio ponticelli 3Qualche settimana fa alcune delle grandi imprese del campo dell'edilizia, ha presentato un innovativo piano sia per ristrutturare il mitico Stadio San Paolo di Fuorigrotta, per costruire un nuovo grande impianto a Ponticelli, nella zona orientale della città. Il modello di riferimento per il nuovo impianto è quello dell’Allianz Arena di Monaco e qualificherà l’intera città rendendo disponibile uno stadio di gran livello per gli avvenimenti sportivi che vi si svolgeranno.


La ristrutturazione del San Paolo


Si prevede un importante recupero delle linee architettoniche rifacendosi al progetto originale dell’architetto Cocchia superando così i lavori di Italia 90. Diventerà un impianto a disposizione della città adatto a manifestazioni sportive “minori” quali l’atletica, il rugby, il calcio femminile ecc..  anche perché potrà contenere al max 35mila spettatori. Sarà ristrutturato anche tutto piazzale Tecchio e conterrà vaste aree per negozi e per sviluppo commerciale per ben 14.000 mq. Saranno creati e/o ristrutturate numerose aree per box di pertinenza e per parcheggi interrati.

Il progetto punta ad un impianto che funzioni 7 giorni su 7 con attività di ristorazione, intrattenimento e, addirittura una grande Casa della musica di 8.000 mq. E’ prevista anche la ristrutturazione dell’area ex Feltrinelli per la realizzazione del più grande parco urbano cittadino.  Naturalmente  saranno realizzati  parcheggi, spazi pubblici, negozi e ben 16.000 mq di aree verdi.


tr. 



nuovo stadio ponticelli 3A few weeks ago some of the biggest companies in the building industry, has introduced an innovative plan is to restructure the legendary San Paolo Stadium in Fuorigrotta, to build a new large plant in Ponticelli, in the eastern part of the city. The reference model for the new plant is to the Allianz Arena in Monaco and qualify the entire city by providing a stage for big-time sporting events that will take place.





The renovation of St. Paul  





It provides an important recovery of the architectural lines referring to the original project architect Cocchia thus overcoming the work of Italy 90. Become a facility available to the city suitable for sporting events "minor" such as athletics, rugby, women's football etc. .. also because it may contain up to 35 thousand spectators. Will be renovated and will also all square Tecchio large areas for shops and commercial development to 14,000 square meters. Will be created and / or restored many areas pertaining to box and underground parking.



Il progetto punta ad un impianto che funzioni 7 giorni su 7 con attività di ristorazione, intrattenimento e, addirittura una grande Casa della musica di 8.000 mq. E’ prevista anche la ristrutturazione dell’area ex Feltrinelli per la realizzazione del più grande parco urbano cittadino.  Naturalmente  saranno realizzati  parcheggi, spazi pubblici, negozi e ben 16.000 mq di aree verdi.

Commenti

Post popolari in questo blog

Orchidee di carta, fai da te.

Girando il web mi è capitato di imbattermi in un blog molto carino che racconta come realizzare fiori di carta!  Quale donna non ama i fiori?!?Sì, d'accordo esistono quelle che dicono che  non amano i fiori, ma... io credo non le credo!(: Mentono!! Sono rimasta folgorata dalla grazia e dalla veridicità di queste piccole creazioni, sono realizzate con della semplice carta, per i più esperti del design ci sono varie carte da poter utilizzare per avere un risultato più efficace, ma di sicuro un foglio da stampante A4 va bene per tutti! Vediamo insieme come si realizzano! Per facilitare il lavoro vi alleghiamo a fine pagina i pdf da poter scaricare, stampare a casa vostra, ritagliare e assemblare!
Auguro a tutti un buon lavoro, Angela.
Fatemi sapere!!!





Seguite i semplici passi qui sotto!





Ecco il risultato finale!



Ecco le immagini da stampare: Questo sarà il retro delle vostre orchidee rosa.

Ecco l'orchidea bianca! Ovviamente essendo il foglio da stampa bianco non avrete bisogno di…

Octopus teeS : Le Innovative t-shirt disegnate da Giorgio di Salvo

Di sicuro avete riconosciuto la grafica del polpo… Sì, è la Octopus di VNGRD disegnata da Giorgio di Salvo.


Il designer milanese è diventato parte integrante del team IUTER, per la quale ha disegnato diverse grafiche, tra cui   la linea Uppercut, la capsule collection che contiene le perle di IUTER. Il famoso brand per la stagione Spring/Summer 2013 IUTER presenta OCTOPUS: un nuovo concept-brand creando una  capsule collection prendendo un "animale" poco visto in giro, ma molto d'effetto, si, il polpo o polipo , a dir si voglia. Caratterizzata da una grafica tentacolare, stampata in all-over sulla parte superiore di felpe con cappuccio e magliette, OCTOPUS è stata e rimane una delle più apprezzate grafiche proposte in ambito street degli ultimi dieci anni, con riconoscimenti internazionali firmati da Complex e dalle principali testate di settore.
Il segno applicato su magliette e felpe crea un effetto davvero dinamico e creativo, davvero un must have per essere cool quest…

Le Stanze dell' Eros di Milo Manara

Ospite con le sue opere dedicate all'eros e al mondo Femminile, Milo Manara, celeberrimo Artista Fumettista Veronese, approda al Palazzo delle Arti di Napoli con la sua Mostra: "Le Stanze del Desiderio". Nelle mie storie il potere  e non solo della seduzione è sempre in mano alle donne - dichiara Milo Manara- Penso che, sia sul piano morale che fisico, le donne superino l’uomo in bellezza e potenzialità. L’umanità farà un passo in avanti decisivo quando sarà governata da donne. Naturalmente noi in Italia arriveremo per ultimi anche a questo traguardo… Parliamo delle opere di Milo Manara, maestro veronese della Nona Arte,   ospite con la mostra “- Le stanze del Desiderio”, presso il Palazzo delle Arti di Napoli – che sancisce la collaborazione con l'Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, con cui continua una proficua partnership. "Il PAN continua a caratterizzarsi come luogo privilegiato per i diversi linguaggi del contemporaneo e per gli arti…