mercoledì 14 maggio 2014

VANS OFF THE WALL: LO show mondiale di skateboarding approda a NAPOLI

Text: Angela Acanfora
........................................................................................................


Un evento sprint all’ insegna dello sport, ma anche della gioia di condividere emozioni e colori! Parlo del Vans “Off The Wall” Spring Classic, lo show mondiale di Skateboarding che ogni anno attira milioni di skaters, pronti a sfidarsi a suon di salti ed acrobazie da brivido!
Quest'anno la manifestazione, che solitamente viene svolta nella cittadina di Varazze, in Liguria, quest’anno ha puntato verso Sud, scegliendo come meta la nostra bella, Napoli e di preciso il nostro stupendo e suggestivo lungomare di via Caracciolo: un evento straordinario curato dall’Assessorato ai Giovani, alla Creatività e all’Innovazione del Comune di Napoli ed in collaborazione con Anm (Azienda Napoletana Mobilità), INWARD Osservatorio sulla Creatività Urbana.
Per la prima volta ho assistito all'unione della politica con la street art, rappresentata dai writers,  Zeus, Koso, Aroma, Tres, Nedo e Zeal, convocati  dalle Acu (Associazioni per la Creatività Urbana) che per l'occasione hanno dato prova delle loro arte, dando nuova vita e colore al bus di AMN.

Sole, mare e appassionate sfide di riding sulla rampa in legno costruita ad hoc, creando un mix perfetto tra spirito californiano e stile italiano. "Sono rimasta davvero stupita, dalla numerosa presenza di persone attirate da questo sport che pensavo appartenesse solo ad un limitato target di persone ed invece mi sono ricreduta!" - Presenti all’evento numerose famiglie con bimbi annessi e anche over 50 che si sono cimentati in una skaterata!-

A colorare l'evento gli stand Vans che offrivano la possibilità di acquistare le famose scarpe del brand omonimo (ottime per skaterare!), i Market Vans e i VANS INK ART, laboratori dove era possibile personalizzare le proprie vans con colori e pennarelli! Allestiti per l’occasione anche i Barbershop, perché anche gli skater hanno bisogno di curare il proprio stile: dei veri e propri “Barbieri”, super tatuati, armati di rasoi e forbici, hanno personalizzato i tagli di capelli di coloro che accettavano questa sfida in perfetto stile americano! Immancabili gli stand di tavole da skateboard, super professionali ma anche per dilettanti. 

- Speriamo che l'evento sia ripetuto nuovamente anche il prossimo anno, per godere di sole, sport e cultura! -













Nessun commento:

Posta un commento