sabato 27 settembre 2014

Nuovo Distretto Artistico a Porta Capuana Napoli

Grande novità in tema di distretti artistici, questa Volta direttamente da Napoli, dove sta nascendo nel pieno del centro storico in particolare intorno alla Chiesa di Santa Caterina a Formiello: e si focalizza precisamente nel chiostro, che dal XVIII secolo fu un lanificio. 

Obiettivo, recuperate l’intera area di Porta Capuana, per la quale sono stati stanziati 10 milioni di euro di fondi europei. Ma parliamo di un progetto che vede pubblico e privato in campo insieme, con l’architetto Antonio Martiniello e la sua Made in Cloister a fare da traino.
Ne parliamo . stavolta senza plurale maiestatis – sul numero di Artribune Magazine in uscita a giorni, proprio nella rubrica Distretti: che fra le molte informazioni su quanto si sta muovendo nella zona, rivela un vero scoop. Già, perché si svela che anche Dino Morra – fra i più attivi galleristi di Napol – si sta per trasferire dagli spazi di vico Belledonne a Chiaia all’interno del Lanificio: una notizia di grande impatto per l’operazione Porta Capuana…

Fonte:artribune magazine


Nessun commento:

Posta un commento