Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2015

PINK LIFE: IL Magazine di Moda made in Naples approda a Milano per la Fashion Week

Il freepress di moda e attualità Pink Life non frena la sua corsa verso la scalata nazionale e dopo i numerosi attestati di stima raccolti in un biennio di vita dalle più autorevoli firme della moda e da tanti personaggi famosi che si sono lasciati fotografare e intervistare dal giornale diretto da Linda Suarez, ecco che nel clou della settimana milanese dedicata al fashion, uno spazio d'onore è stato riservato al magazine che domenica 1 marzo si presenterà ufficialmente alla stampa nazionale con un mega party in programma all'Hollywood.
"E' stata una idea e una volontà di Ciro Prato, direttore commerciale del magazine - dichiara il direttore Suarez - che  ha fortemente voluto questo "sbarco" nella capitale del fashion, per sostenere con più efficacia il nostro giornale che oramai è stato consacrato come unico free press di moda campano, a cui anche altre piazze stanno aprendo la porta. E noi siamo fieri e orgogliosi che il nostro sforzo quotidiano di realizz…

NAPOLI: NESLI FIRMA COPIE ALLA FELTRINELLI

“Che poi io ho sempre saputo in tutti i momenti difficili e volevo solo dirti che se ci credi in fondo, andrà tutto bene..” Queste le parole, che rappresentano la filosofia di Francesco Tardulli, alias   Nesli, protagonista qualche giorno fa alla Feltrinelli di Piazza dei Martiri per un firma copie. Una folla di fan scalmanati muniti di macchinette fotografiche, smartphone, gadget loggati “NESLI “ e lenzuola inneggianti alla sua «famiglia» acquisita, hanno riconosciuto in Nesli, un vero e proprio idolo e punto di riferimento, seguendolo dagli anni del rap all'approdo pop che l'ha condotto sino a Sanremo con il pezzo «Buona fortuna amore», singolo che ha trainato subito in classifica l'album «Andrà tutto bene», in sesta posizione, dopo i Dear Jack.

Lui che a volte si "sveglia Francesco, a volte Nesli, ma tanto le due personalità convivono" infatti ha un record particolare che ha dato vita ad un fenomeno senza precedenti, quello dei fan più tatuati di frasi delle s…

Villa Lucrezio: C'ERA UNA VOLTA IL BALLO DELLE DEBUTTANTI

LADIES AND GENTLEMAN
- SAVE THE DATE -


Quale donna non ha mai desiderato partecipare ad un ballo? Un ballo vero, con tanto di dress code e accompagnatore da favola: ebbene sabato, 28 febbraio, a partire dalle ore 19.30 nella splendida location di   VILLA LUCREZIO (VIA TITO LUCREZIO CARO 40 – POSILLIPO – NAPOLI)  ci sarà  il "Gran Ballo delle debuttanti" serata di gala e di spettacolo organizzata da Eventi Conte, promossa e coordinata dal regista Antonio Lambiase. Ospite d'onore "l'uomo ideale d'Italia 2014, l'attore e modello Giuseppe Valletti che nel corso della serata presenterà alla platea il suo calendario "Il Superstite" già in distribuzione su scala nazionale insieme al settimanale TUTTO.
La serata sarà caratterizzata da un ballo, in perfetto stile viennese, sulle musiche di un quartetto d'archi; sfilate di moda; e l'esibizione di un soprano proveniente dalla scuola del teatro San Carlo. Nel corso della serata verrà presentato il l…

I sogni son desideri? Ce lo racconta SILVIO MUCCINO che a Napoli presenta il suo nuovo film" Le leggi del desiderio"

E' stato uno dei miei idoli da adolescente, ricordo che quando stavo al liceo, attraversando uno dei tanti periodi no con il fidanzatino dell'epoca, vedevo e rivedevo il suo film " Che ne sarà di noi" di Giovanni Veronesi film in cui lui era protagonista e nel quale mi rispecchiavo molto... Occhi azzurro cielo, sorriso sincero e volto angelico, i suoi occhi si sono incrociati con i miei mentre di corsa scendevo le scale per andare al bagno prima che iniziasse la conferenza stampa (eh si purtroppo dovevo fare la pipì, dopo due ore seduta per assistere alla prima del suo nuovo film !"Le leggi del Desiderio)...e li l'ho ri-amato come al liceo... Parlo di SILVIO MUCCINO, lo so non è uno dei più belli attori italiani, anzi a molti non piace, in primis a mia sorella, che mi prende in giro, dal liceo perchè, poverina, costringevo anche lei a vedere e rivedere, quel mio amato-odiato da lei film.
 Il 23 febbraio presso il cinema Metropolitan di Napoli, sonostata all…

“La violenza di genere: Un intervento diretto promosso dal Comune di Napoli”

Progetto Interistituzionale“Rete Interistituzionale Antiviolenza”Convegno conclusivo  “La violenza di genere: verso un modello d’intervento del Comune di Napoli”26 febbraio 0re 9,30

La prima domanda che ci poniamo quando pensiamo al termine violenza, è "Perchè?"...
Perchè si compiono gesti o si pronunciano parole violente nei confronti di qualcuno che rimane immobile a ciò e lo costringe ad agire o a piegarsi contro la propria volontà? - Ebbene dopo tanti interrogativi, il Comune di Napoli promuove il progetto "Rete Interistituzionale Antiviolenza"- per favorire le pari opportunità, il riconoscimento dei diritti civili e il contrasto agli atti di violenza contro le donne, sviluppando il modello di progetto in quattro principali azioni:

 - Workshop e laboratori presso le scuole per promozione della prevenzione e una nuova didattica dei sentimenti;
- Un percorso di formazione di una figura specialistica quale l’”Esperta Psicologa Giuridica”,
-  Focus group e tavoli di …

Monya Grana presenta la collezione S/S 2015

Nuova collezione borse Monya Grana S/S 2015 Presentazione alla stampa 25 Febbraio-3 Marzo a Milano



Monya Grana Hybla, brand ragusano di borse luxury dallo stile barocco, il cui tratto distintivo sono i mascheroni presenti sulle facciate dei palazzi nobiliari,presenta per la stagione S/S 2015altri due modelli di borse, nuove opere d’arte da indossare,elaborati sempre con materiali italiani di alta qualità, assolutamente Made in Italye in produzione limitata. I nuovi modelli realizzati dalla giovane designer siciliana Monya Grana per la primavera estate sono due: My Bag e Shopper,  ai quali si affianca il modello Classic, dato il successo riscontrato, e dovuto al suo stile unico, originale e glamour, adatto a tutte le stagioni.

Modello My Bag - Una handbag sofisticata che evidenzia ed esalta eleganza in chi la indossa. Un modello raffinato e senza tempo, dallo stile classico, autentico, inconfondibile, capace di suscitare perdute emozioni grazie al nuovo mascherone rappresentato: "H…

Ugo Cilento crea "Le cravatte di Carnevale"

Da Pulcinella ad Arlecchino ma anche Colombina e Stenterello, Gianduia e Rugantino, un viaggio nella tradizione del Carnevale attraverso le sue maschere storiche. Ugo Cilento non poteva che realizzarlo attraverso le sue cravatte dedicando una collezione allo scherzo e al divertimento. Non poteva mancare un tocco di classe e di eleganza per ricordare questi momenti: la Maison Cilento lancia cravatte elegantissime e raffinate realizzate a mano dall'impresa ultra centenaria oggi condotta da Ugo Cilento, ottava generazione di uomini che hanno fatto dell'eleganza coniugata alla tradizione la propria caratteristica.
"Un modo raffinato e allo stesso tempo ironico per mostrare una propria predilezione per Arlecchino o Pulcinella che sono ricordati sul codino della cravatta. Chi vuol partecipare al Carnevale non rinunciando a un abbigliamento classico ha finalmente l'opportunità di farlo mostrando la cravatta, sempre sobria e curati sisma, con un simbolo carnascialesco", …

L’Haute Couture di Terranova nel mito di Sarli a Villa Domi

Riparte la nobile e magica edizione de "L' Amore è..." il Charity Gala per la LlLT (lega italiana per la lotta contro i tumori) organizzato da Maridì Vicedomini, dove moda e solidarietà si uniscono anche quest'anno nella strepitosa Villa Domi, per sostenere il “Progetto Ludoteca” della Lilt Napoli, presieduta dal Prof. Adolfo Gallipoli d’Errico, ossia l’allestimento di un grande spazio all’interno dell’Istituto Pascale, destinato ad accogliere i bambini, figli di pazienti e non, con relativo potenziamento del numero e della qualità delle risorse umane impiegate, nonché delle attrezzature utilizzate.
Fashion Special Guest della IV edizione di “L’Amore è….”il couturier Carlo Alberto Terranova protagonista dell New Land Couture,  nonché “delfino” per oltre 25 anni del maestro Fausto Sarli,”architetto della moda italiana nel mondo”,  che sarà il protagonista della serata. 




Terranova, definito da Sarli “i miei occhi che non vedono”disertando per sua scelta, l’ultima edizio…