martedì 14 aprile 2015

#3D MAGAZINE: il nuovo periodico napoletano tutto al femminile



 ...............................................................


 E' stato presentato ieri pomeriggio al Museo PL-ART di Via Mrtucci, Napoli il primo numero dell' innovativo free press, #3D Magazine, il magazine periodico diretto da Carmine Bonanni, edito da Palma Sopito, scritto da una redazione tutta al femminile. 

#SonoDonnae…, #LadyBoss, #OltreLaModa, #Psicologicamente, #InVersi, #Miti&Riti, #InFood e#SaveTheDate queste alcune delle rubriche del periodico #3D Magazine, specchio dei mille volti della donna del 2015: multitasking, dinamica e creativa.

"Raccontare storie straordinarie di donne ordinarie- ha dichiarato, il direttore Carmine Bonanni - un obiettivo che, ad una prima lettura, può apparire banale, semplice, a portata di tutti. Vogliamo andare a grattare quella patina di ‘normalità’ sotto la quale si celano storie che vale assolutamente la pena far conoscere. Così abbiamo deciso di mettere in piedi una squadra di ragazze, munite di taccuino e macchina fotografica, pronte ad andare a raccogliere tutto questo. #3D nasce in un’epoca in cui la comunicazione viaggia veloce sul web. Sappiamo che qualcuno potrà considerare pura ‘follia’, nel 2015, lanciare una rivista cartacea, in un momento storico che vede anche le testate più prestigiose perdere colpi sotto l’avanzare inesorabile delle nuove forme comunicative. Noi siamo convinti che nessuno schermo di computer e nessuno smartphone potrà mai restituire quel brivido sensoriale, che solo la carta stampata può regalare! Questa sarà la nostra unica ambiguità. Far camminare insieme tradizione e innovazione. "

Concept di#3DMAGAZINE  è quello del non propagandare donne famose, ma parlare di donne che hanno lasciato un segno, storie straordinarie di donne ordinarie come quelle che compongono la redazione, proprio come afferma il direttore Sopito nell’editoriale: ”Il bello di essere normali”.

Alla conferenza è intervenuto il presidente dell'Ordine dei Giornalisti della Campania Ottavio Lucarelli, che ha espresso il suo apprezzamento per la nascita del nuovo free press e  sottolineato il coraggio dell’editore Palma Sopito, presente al tavolo dei lavori di presentazione di #3D, insieme al direttore responsabile Carmine Bonanni ed al Graphic e Retourcher Domenico Tafuro per la coraggiosa avventura intrapresa con un prodotto cartaceo in un’epoca di grande sviluppo della celere comunicazione social-web, ha poi donato all’editore Palma Sopito,  una  prestigiosa medaglia dell’OGC.

L'evento si è concluso con un ricco sweety finger dessert offerto da SIRE Ricevimenti d'autore CATERING.

Il free press #3DMAGAZINE sarà distribuito nelle Edicole abbinato ad un mensile o periodico, in tutte le profumerie IDEA BELLEZZA. Per aggiornamenti consultare la pagina facebook https://www.facebook.com/hashtag3di/timeline











Angela Acanfora

Nessun commento:

Posta un commento