Passa ai contenuti principali

Winnie Harlow, la modella coccinella: Il mio motto è "Concentrati su quello che pensi tu di te e non su quello che pensano gli altri di te"





















Si chiama Winnie Harlow, fa la modella, ma rispetto alle altre è speciale! Perchè? Perchè possiede una forza interiore immensa che le ha consentito di trasformare un suo grande difetto in un pregio ed una caratteristica, che l'hanno resa unica e famosa in tutto il mondo. Parlo della sua pelle. Nata con questa colorazione della pelle diversa, a 4 anni le hanno diagnosticato la vitiligine e per questo è anche stata vittima di bullismo e angherie; ormai cresciuta si è riscattata,  rompendo il muro della perfezione imposta dal fashion-system, presentandosi al mondo intero come il nuovo volto della campagna ss 2015 del noto brand di Moda,  DESIGUAL.

Sia Desigual che Diesel l’hanno scelta come testimonial per le nuove campagne pubblicitarie, dove i chiaroscuri della sua pelle sembrano quasi dipinti ad arte. Eppure Ladybug (coccinella), come la chiamano i suoi fan, ha faticato molto per ottenere quello che oggi ha: dietro la modella immortalata da Nick Knight per Diesel, ex concorrente di America Next Top Model e persino protagonista del video di Eminem «Guts Over Fear», c’è un passato di pregiudizi e porte chiuse in faccia. Figlia di una parrucchiera ragazza-madre e di un uomo di origini giamaicane è cresciuta a Toronto «ma quegli anni vissuti da sole, io e mia mamma, sono stati i più felici della mia vita», ricorda oggi. 

Con il suo metro e 78 di altezza, ha deciso che quella mancata pigmentazione della pelle non avrebbe cambiato il corso dei suoi sogni: dopo i no delle agenzie di moda, a 16 anni è stata notata da una giornalista di Toronto, Shannon Boodram, che ha postato un suo video su Youtube ottenendo 150 mila visualizzazioni. Ma è stata soprattutto l’ex modella Tyra Banks a credere in lei, e a convincerla a partecipare al concorso America Next top Model. «Eri già una star», le scrive oggi Tyra in un sms che Winnie mostra orgogliosa a una cronista del DailyMail durante la settimana della moda newyorchese. «Io ti ho dato semplicemente una piattaforma per diventare una star per tutti. Mi rendi orgogliosa».


Nelle pubblicità per Desigual e Diesel non c’è alcuna censura per quello splendido corpo a macchie. «Crediamo che la bellezza si manifesti in modi diversi. Con questa nuova campagna vogliamo trasmettere un messaggio di inclusione e di positività. Tutti i modelli sorridono, cosa purtroppo rara in questo settore», dichiara Nicola Formichetti, direttore artistico di Diesel parlando della campagna che porta l’hashtag #DieselHigh. Stesso entusiasmo da Desigual, dove la bellezza coincide con l’ottimismo e la personalità: Chantelle-Winnie è stata scelta perché rappresenta l’immagine vivente del motto «La Vida es Chula» (la vita è bella), il modo di intendere la vita di Desigual. «Chantelle è ispirazione pura, un vortice di energia positiva, un esempio di forza e motivazione, la dimostrazione che tutti siamo speciali e possiamo raggiungere qualunque traguardo ci poniamo», commentano nell’azienda spagnola. Intanto lei vive questo momento magico con pochi capricci da modella. «Mi basta dormire tanto ed essere coccolata da mia mamma». Il mio motto è : concentrati su quello che pensi tu di te e non su quello che pensano gli altri di te».

Angela Acanfora

Commenti

Post popolari in questo blog

Orchidee di carta, fai da te.

Girando il web mi è capitato di imbattermi in un blog molto carino che racconta come realizzare fiori di carta!  Quale donna non ama i fiori?!?Sì, d'accordo esistono quelle che dicono che  non amano i fiori, ma... io credo non le credo!(: Mentono!! Sono rimasta folgorata dalla grazia e dalla veridicità di queste piccole creazioni, sono realizzate con della semplice carta, per i più esperti del design ci sono varie carte da poter utilizzare per avere un risultato più efficace, ma di sicuro un foglio da stampante A4 va bene per tutti! Vediamo insieme come si realizzano! Per facilitare il lavoro vi alleghiamo a fine pagina i pdf da poter scaricare, stampare a casa vostra, ritagliare e assemblare!
Auguro a tutti un buon lavoro, Angela.
Fatemi sapere!!!





Seguite i semplici passi qui sotto!





Ecco il risultato finale!



Ecco le immagini da stampare: Questo sarà il retro delle vostre orchidee rosa.

Ecco l'orchidea bianca! Ovviamente essendo il foglio da stampa bianco non avrete bisogno di…

Octopus teeS : Le Innovative t-shirt disegnate da Giorgio di Salvo

Di sicuro avete riconosciuto la grafica del polpo… Sì, è la Octopus di VNGRD disegnata da Giorgio di Salvo.


Il designer milanese è diventato parte integrante del team IUTER, per la quale ha disegnato diverse grafiche, tra cui   la linea Uppercut, la capsule collection che contiene le perle di IUTER. Il famoso brand per la stagione Spring/Summer 2013 IUTER presenta OCTOPUS: un nuovo concept-brand creando una  capsule collection prendendo un "animale" poco visto in giro, ma molto d'effetto, si, il polpo o polipo , a dir si voglia. Caratterizzata da una grafica tentacolare, stampata in all-over sulla parte superiore di felpe con cappuccio e magliette, OCTOPUS è stata e rimane una delle più apprezzate grafiche proposte in ambito street degli ultimi dieci anni, con riconoscimenti internazionali firmati da Complex e dalle principali testate di settore.
Il segno applicato su magliette e felpe crea un effetto davvero dinamico e creativo, davvero un must have per essere cool quest…

Le Stanze dell' Eros di Milo Manara

Ospite con le sue opere dedicate all'eros e al mondo Femminile, Milo Manara, celeberrimo Artista Fumettista Veronese, approda al Palazzo delle Arti di Napoli con la sua Mostra: "Le Stanze del Desiderio". Nelle mie storie il potere  e non solo della seduzione è sempre in mano alle donne - dichiara Milo Manara- Penso che, sia sul piano morale che fisico, le donne superino l’uomo in bellezza e potenzialità. L’umanità farà un passo in avanti decisivo quando sarà governata da donne. Naturalmente noi in Italia arriveremo per ultimi anche a questo traguardo… Parliamo delle opere di Milo Manara, maestro veronese della Nona Arte,   ospite con la mostra “- Le stanze del Desiderio”, presso il Palazzo delle Arti di Napoli – che sancisce la collaborazione con l'Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, con cui continua una proficua partnership. "Il PAN continua a caratterizzarsi come luogo privilegiato per i diversi linguaggi del contemporaneo e per gli arti…