mercoledì 30 settembre 2015

Ti Sposo il salone del Wedding campano vi aspetta al Complesso Zeno




Mancano davvero pochissimi giorni per "Ti Sposo..." La fiera del wedding in programma dal 3 all'11 ottobre al Complesso Zeno, Ercolano.
La fiera, organizzata dalla Minerva Eventi ed Ares Eventi, è ad ingresso completamente gratuito. Ogni giorno oltre 100 espositori del settore wedding consiglieranno e accompagneranno passo dopo passo le coppie di futuri sposi nella scelta di tutto ciò che sarà utile e necessario il giorno del Sì.
Anche quest'anno la fiera sarà impreziosita da eventi, fashion-party, sfilate di moda e tanti illustri personaggi.

Madrina di Ti Sposo sarà quest'anno l'attrice Anna Falchi, che sabato 3 ottobre alle ore 19 taglierà il nastro ed inaugurerà ufficialmente la fiera, visitando i padiglioni e incontrando i futuri sposi. Altri ospiti attesi in fiera: la presentatrice Veronica Maya e l’attore Fabio Fulco saranno al party di Fashion Mix lunedì 5 ottobre, dove tutti potranno ballare a partire dalle 20.30 sulle note di Maurizio Filisdeo; mentre a presentare le sfilate sarà l'attrice Emanuela Tittocchia. sarà poi presente in fiera il 4 ottobre il neo sposo Diego Armando Maradona Junior .
Grande attesa infine per il wedding planner più famoso della tv: Enzo Miccio, che sarà in fiera domenica 11 per incontrare la coppia vincitrice del concorso indetto quest'anno da Ti Sposo dove in palio c'è una consulenza gratuita per le nozze. Per tutte le coppie che si sono registrate sul sito o sulla pagina facebook, sono inoltre previsti in palio abiti da sposa/o; accessori; make up e tutto quanto fa “wedding”. 
Il 10 Ottobre, si terrà un corso su come realizzare gli accessori più esclusivi per un matrimonio perfetto con la bravissima Silvia Dei Fiori. Start ore 10. 
Durante i due week end di fiera, a sfilare sul white carpet le firme dell'alta moda sposa che presenteranno le nuove collezioni di abiti da sposa \ sposo e cerimonia. 
Sabato: 3 alle ore 20.30: direttamente dal format di successo di Rai Due Detto Fatto, sfilano in passerella le creazioni dello stilista Gianni Molaro
Domenica: 4: doppia sfilata. Alle ore 20.30 Ermo Spose  e alle 21.30 L’Atelier Boccia di Pompei
Lunedì 5: special event con la sfilata Max & Charlie che proporrà le nuove creazioni di Carlo Pignatelli 
Sabato 10: alle ore 20.30 sfilata, fashion party e dinner show  firmato dallo stilista Ferdinand 
Domenica 11: doppia sfilata ore 19,30 L’Atelier Boccia di Pompei presenterà la nuova collezione Nicole Spose 2016. Alle 20,30 sempre L’Atelier Boccia presenta la nuova collezione Sposo 2016 firmata Carlo Pignatelli a seguire finger food e champagne.


Sponsor e Media Partner ti Sposo 2015:GIVOVA, FASCHION MIX, XENON GROUP, EVENTI WHITE, PRISCILLA BEAUTY, RADIO KISS KISS, SPOSI CHANEL


Fiera Ti Sposo -  Complesso Zeno Ercolano
  Inaugurazione: 3 ottobre ore 19  
Orari fiera: lun \ ven dalle 17 alle 21  sab\dom dalle 10.30 alle 23.00 

VIETATO MANCARE!

martedì 29 settembre 2015

NAPOLI: Grand opening al quartiere Chiaia per il brand Monnalisa childrenswear




Napoli 1° ottobre, Monnalisa, storico marchio del childrenswear, festeggia il trasferimento

del monomarca partenopeo al prestigioso indirizzo di Piazza dei Martiri 52, nel

centralissimo quartiere Chiaia. La boutique, caratterizzata da pavimenti in resina con

motivi floreali, uno scenografico lampadario di cristallo, cornici e modanature alle pareti


rosa, raffinati mobili shabby chic, sarà protagonista di un pomeriggio (dalle 16:00 alle

21:00) all’insegna del glamour e della creatività. 


Ad attendere le piccole fan del brand, un laboratorio delle meraviglie, “Ci vuole un fiore”,

 condotto da Silvia Lora Ronco, alias

Silviadeifiori . Un appuntamento pieno di incanto, sorprese colorate, e un piccolo­ grande

regalo di cui prendersi cura, la rosa, simbolo del brand Monnalisa, mentre per gli ospiti

adulti verrà allestito un cocktail party no­stop dalle 16:00 alle 21:00 nel gazebo della

Caffettiera antistante la boutique.

























Vi Aspettiamo:
Portate i vostri bambini!

Big Opening per Lo S'MOVE REVOLUTION


Grande affluenza venerdì sera per il Big Opening dello S'Move Revolution, il theater bar di Chiaia, situato a Vico dei Sospiri, che ha inaugurato con un grande party questo nuovo spazio dedito all'intrattenimento e alla movida a Napoli.

Nato dall'esigenza di fornire un palco e una visibilità nel centro della città a tutti quegli artisti  che non sanno dove mostrare le proprie doti al pubblico, lo S'MOVE REVOLUTION si propone come spazio multifunzione nel quale il gusto di un buon drink si fonde con il piacere di assistere ad una performance artistica sempre diversa.
Una nuova formula e un nuovo design per lo storico S’Move Lab, ora Revolution, nato dall'incontro dei soci storici Mario Cirillo e Dario Tofano con i nuovi soci: il produttore televisivo Nando Mormone eMario Esposito.
Tanti i vip presenti alla inaugurazione: tutta la scuderia di Made in Sud, attori, giornalisti, i comici del programma Il Boss dei Comici.Tra i presenti: Gigi&Ross; Alessandro Bolide; Mariano Bruno; Gianni Marino; Maria Bolignano; Enzo Avitabile; i Sud58; Frank Carpentieri; Salvatore Gisonna; Tony Figo. 

Presenti altresì: Valerio Jovine; Enzo Avitabile; Ciro Prato;  il make up artist Ciro Florio; l'attore Gaetano De Martino; il direttore del teatro Troisi Diego Sanchez; i direttori del teatro Summarte Salvatore e Marco Panico; la show girl Marika Fruscio; l’attore Antonio Riscetti; l’organizzatrice di eventi Rossella Cannella; la giornalistaFrancesca Scognamiglio e Luigi Marsilio.
A presentare la serata, sul palco dello S’Move Revolution: l’attoreFrancesco Mastandrea che ha introdotto le esibizioni dei Sud58 e il dj set di Frank Carpentieri che è stato accompagnato dalle performances di sputafuoco e contact.
Sin dalle 19 inoltre, artisti di strada guidati da Fabio Tavano, indossando costumi degli anni ’40 hanno percorso i vicoli di Chiaia su trampoli e velocipede, per invitare il pubblico alla festa dello S’Move.
Gran finale poi sul palco del Revolution con un live di Enzo Avitabile e Valerio Jovine, a cui si sono uniti per i due pezzi finali anche i Sud58.
Infine taglio della torta da parte dei quattro soci: Nando Mormone, Mario Esposito, Mario Cirillo e Dario Tofano e champagne per tutti !
A curare la sicurezza della serata: Ares Security
Organizzazione : Rossella Cannella per la Red Carpet Events
Comunicazione : Francesca Scognamiglio
Foto ufficiali: Francesco Fiengo










           

           

           

           







Big Opening per Lo S'MOVE REVOLUTION


Grande affluenza venerdì sera per il Big Opening dello S'Move Revolution, il theater bar di Chiaia, situato a Vico dei Sospiri, che ha inaugurato con un grande party questo nuovo spazio dedito all'intrattenimento e alla movida a Napoli.

Nato dall'esigenza di fornire un palco e una visibilità nel centro della città a tutti quegli artisti  che non sanno dove mostrare le proprie doti al pubblico, lo S'MOVE REVOLUTION si propone come spazio multifunzione nel quale il gusto di un buon drink si fonde con il piacere di assistere ad una performance artistica sempre diversa.

Una nuova formula e un nuovo design per lo storico S’Move Lab, ora Revolution, nato dall'incontro dei soci storici Mario Cirillo e Dario Tofano con i nuovi soci: il produttore televisivo Nando Mormone eMario Esposito.

Tanti i vip presenti alla inaugurazione: tutta la scuderia di Made in Sud, attori, giornalisti, i comici del programma Il Boss dei Comici.Tra i presenti: Gigi&Ross; Alessandro Bolide; Mariano Bruno; Gianni Marino; Maria Bolignano; Enzo Avitabile; i Sud58; Frank Carpentieri; Salvatore Gisonna; Tony Figo. 


Presenti altresì: Valerio Jovine; Enzo Avitabile; Ciro Prato;  il make up artist Ciro Florio; l'attore Gaetano De Martino; il direttore del teatro Troisi Diego Sanchez; i direttori del teatro Summarte Salvatore e Marco Panico; la show girl Marika Fruscio; l’attore Antonio Riscetti; l’organizzatrice di eventi Rossella Cannella; la giornalistaFrancesca Scognamiglio e Luigi Marsilio.

A presentare la serata, sul palco dello S’Move Revolution: l’attoreFrancesco Mastandrea che ha introdotto le esibizioni dei Sud58 e il dj set di Frank Carpentieri che è stato accompagnato dalle performances di sputafuoco e contact.

Sin dalle 19 inoltre, artisti di strada guidati da Fabio Tavano, indossando costumi degli anni ’40 hanno percorso i vicoli di Chiaia su trampoli e velocipede, per invitare il pubblico alla festa dello S’Move.

Gran finale poi sul palco del Revolution con un live di Enzo Avitabile e Valerio Jovine, a cui si sono uniti per i due pezzi finali anche i Sud58.

Infine taglio della torta da parte dei quattro soci: Nando Mormone, Mario Esposito, Mario Cirillo e Dario Tofano e champagne per tutti !

A curare la sicurezza della serata: Ares Security

Organizzazione : Rossella Cannella per la Red Carpet Events

Comunicazione : Francesca Scognamiglio

Foto ufficiali: Francesco Fiengo



 




           

           

           

           





sabato 26 settembre 2015

#FESTIVALDELL'ORIENTE: Arriva a Napoli la festa dei colori




Amarcord di emozioni, per il Festival Dell'Oriente che dopo il successo di Milano, Torino, Roma è arrivata anche a Napoli, culla di tante culture. 
Il festival si è tenuto presso la Mostra D'oltremare, Napoli per due week-end, dal 17 al 19 e dal 27 al 29 settembre e ha raggiunto più
di 5.000 visitatori.
L'Oriente protagonista del Festival, lo si è potuto sentire ovunque!  Assaggiare, nei tanti piatti proposti, annusare per i profumi di spezie e oli, vedere nelle meravigliose performance delle danzatrici orientali, udire, per le magiche musiche che hanno accompagnato tutto il percorso fieristico.
Insomma, una festa multi-sensoriale, che ha visto il suo picco nelle giornate del 18 e 28 settembre, dove è stata organizzata la festa HOLI, un vero e proprio festival che si tiene in primavera dedicato ai colori e all'amore. Si tratta di un'antica festa religiosa induista diventata popolare non solo nel mondo indu, ma anche in molte parti dell'Asia meridionale e anche al di fuori dell'Asia.
È osservata principalmente in India, Nepal e nelle zone del mondo con significativi gruppi di popolazioni di origini indiane. La festa ha avuto uno sviluppo in America del Nord ed Europa come celebrazione della primavera, dei colori e dello scherzo.
La festa si inaugura con l'accensione, la notte prima del giorno Holi, di un falò che prende il nome di Holika Dahan, dove Holika è il nome di un demone delle scritture Hindu e Veda. La mattina del giorno dopo la festa esplode in un carnevale di colori, giochi, danze e canti. L'Holi è spesso celebrato all'avvicinarsi dell'equinozio di primavera in un giorno di plenilunio. La data del festival, quindi, non è fissa ma varia ogni anno a seconda del calendario induista e del calendario gregoriano.

I significati del festival sono la vittoria del bene sul male, l'arrivo della primavera, l'addio dell'inverno, l'incontro con gli altri, la voglia di giocare, ridere, dimenticare i dolori, perdonare e consolidare le relazioni, elementi che non sono di certo mancati in quest'edizione napoletana, il cui pubblico si è dimostrato aperto e coinvolto alle tradizioni dell'Est.


Ecco alcuni scatti del Festival:

PHOTO ANGELA ACANFORA

MARIO BARBARINO