giovedì 24 settembre 2015

Al via ai nuovi casting del CALENDARIO DELLE STUDENTESSE


Arakne Communication leader della comunicazione, presenta la DECIMA Edizione de “Il Calendario delle Studentesse” che, anche quest’anno, sarà impreziosita dalla collaborazione di dodici prestigiose firme nazionali e internazionali della fotografia e dal contributo dei più noti esperti di moda e bellezza italiani.

Ancora top secret il tema per il 2016 che si preannuncia forte e attuale, intanto è caccia ai volti protagonisti dei dodici scatti del rinomato calendario.
Sono aperti infatti ufficialmente i
CASTING per le STUDENTESSE provenienti da tutta Italia.
Novità di questa edizione:
la candidatura on line e l’App del progetto. L’iscrizione si perfeziona compilando il modulo nell’apposita sezione del sito ufficiale www.ilcalendariodellestudentesse.it o scaricando gratuitamente l'App, per IOS e Android, realizzata in collaborazione con Appost, agenzia di sviluppo software.

Dal mese di ottobre 2015 saranno rese pubbliche, sul sito ufficiale e sull’App, tutte le immagini fotografiche delle candidate sino a quel momento iscritte e contestualmente partiranno le votazioni online che decreteranno al scelta delle prime tre Testimonial di quest’anno.
Sono inoltre, aperte le iscrizioni per i fotografi de
"Il Calendario delle Studentesse 2016". Basta inviare la candidatura allegando un portfolio al seguente indirizzo mail: ilcalendariodellestudentesse@araknecommunication.it.

L’obiettivo dell'Iniziativa è, da sempre, quello di promuovere un tema sociale, sensibilizzare l’opinione pubblica su argomenti di attualità e interesse generale.
In occasione della Decima edizione un supporter media d’eccezione: la rivista di moda
Cosmopolitan che veicolerà le informazioni del Calendario, e due aziende sponsor a sostegno dell’iniziativa: Vorwerk Folletto e Optima Italia.

Vorwerk Folletto, azienda produttrice del famoso Sistema di pulizia per la casa nata in Germania nel 1883 e diffusa da oltre 75 anni in Italia, aderisce quest’anno al “Calendario delle Studentesse”, confermando ancora una volta la capacità di raggiungere con capillarità le case degli italiani, anche attraverso un oggetto di uso comune, il calendario. Forte di una diffusa presenza sul territorio, il contatto porta a porta da parte della rete vendita, Vorwerk Folletto

è parte integrante della quotidianità di milioni di persone e da oggi lo diventerà ancora di più.
Con questa collaborazione l’azienda sposa un’iniziativa che permette a molte giovani ragazze di mettersi alla prova, accettare le sfide e dimostrare di potercela fare raggiungendo ambiziosi obiettivi.

 Anche nell’edizione 2016 “Il Calendario delle Studentesse” potrà avvalersi della preziosa partnership di Optima Italia S.p.A., multiutility italiana leader nella vendita di servizi integrati nei settori dell’energia e delle telecomunicazioni che da sempre investe sui giovani e sul talento.

I numerosi progetti e le iniziative promosse dall’azienda napoletana testimoniano il costante impegno a sostegno dei giovani e hanno l’obiettivo di dare un segnale forte in un momento non facile per lo sviluppo e per l’occupazione. E così insieme a Optima Erasmus, progetto che investe sui giovani universitari in partenza per il loro Erasmus e Smartup Optima, concorso destinato a giovani artisti di arte contemporanea, anche “Il Calendario delle Studentesse” si colloca a pieno titolo in questo discorso. L’importante iniziativa in questo caso prevede la possibilità per le studentesse partecipanti, previo colloquio, di svolgere uno stage formativo nei settori marketing e comunicazione dell’azienda, contrapponendo così all’inefficienza degli uffici di job placement universitari la convinzione che la crescita e lo sviluppo del territorio passano anche attraverso concrete opportunità di lavoro offerte ai giovani di talento.

Concretezza e capacità comunicativa sono, quindi, i punti di forza del Calendario che è riuscito a festeggiare i suoi primi dieci anni di vita affrontando, negli anni, temi di grande importanza e raccontando, come nell’ultimo video virale lanciato in rete, la storia di oltre cento testimonial diventate oggi donne affermate nei più disparati settori professionali.



 

Nessun commento:

Posta un commento