sabato 17 ottobre 2015

Trionfo di emozioni per la nuova edizione di “Sinfonia d'Autunno sulle note della solidarietà"


Trionfo di emozioni per la nuova  edizione di “Sinfonia d'Autunno sulle note della solidarietà”, il Charity Gala ideato e promosso da “Maridì Communication” atto a sostenere una delle nobili iniziative della Fondazione Santobono Pausilipon, in particolare il progetto di sostegno psicologico e di consulting per i familiari dei piccoli ricoverati in reparti di terapia intensiva neonatale. Madrina della manifestazione svoltasi il 15 ottobre sera nella superba cornice di Villa Domi a Napoli,  Valeria Altobelli noto volto dello spettacolo, già Miss Mondo, attualmente conduttrice con Barbara Palombelli di “Forum” il programma televisivo  in onda su Mediaset, ed appena reduce dall'esperienza su set come attrice del film “Tiramisù”, prima opera di Fabio De Luigi in veste di regista, in uscita la primavera prossima. Un evento all'insegna del glamour e del bon ton  che si è rivelato fin dall'inizio una  vera e propria gara di solidarietà tra autorevoli esponenti del mondo della moda , dell'impresa , della cultura , a favore del mondo dell'infanzia sofferente. 

In apertura, “Fashion show” con in passerella in veste di special guest, Carlo Alberto Terranova, in arte New Land Couture. , “delfino” per oltre 25 anni del maestro Fausto Sarli, “architetto della moda italiana nel mondo”. Atteso il successo conquistato nell'edizione estiva di AltaRomaModa  con una straordinaria performance interpretata sotto le stelle  a Villa Torlonia, Terranova presenta a Napoli, patria del mito “Sarli”, una capsule della sua  raffinata collezione, ispirata alle grandi dive del cinema italiano come Silvana Mangano ed Eleonora Rossi Drago. 

A seguire, le originali mise di  Ester Gatta con le sue esclusive boutique “Eles” del Vomero e di Chiaia”, destinate ad una donna che insegue le tendenze, senza mai tralasciare un tocco di bon ton, ed il grande ritorno dell'artista orafa romana Gaia Caramazza, che si è riproposta al pubblico partenopeo oltre che con una esclusiva collezione di bijoux realizzati totalmente a mano anche una nuova linea di accessori in pelle e metalli preziosi. Ed ancora, ammiratissimi gli eccentrici, pregiati capi di Umberto Antonelli “maestro pellicciaio” dell'Alta Moda, dai tagli sartoriali e vivaci tonalità, spesso multicolor.  

A chiudere il discorso “moda”, “Calabrese dal 1924”, nella persona di Annalisa Calabrese che ha presentato una linea di abbigliamento in cashmere destinata sia all'uomo che alla donna. Grande risonanza anche alla cultura con la promozione del quotidiano “Metropolis Napoli” nuovo progetto editoriale by City Press inseguendo l'assioma  “informazione vuol dire libertà”, brillantemente illustrato nel corso della serata dal suo Direttore, il giornalista Raffaele Schettino  mentre Pegaso Università Telematica ha spaziato tra  nuovi orizzonti  culturali  e strategie all'avanguardia  per acquisire una formazione professionale che vada oltre i confini tradizionali. Degni di menzione , gli altri partner della kermesse, quali  “Banca Stabiese”  “Banca Etica per eccellenza” e  “Matachione Group”, il primo raggruppamento Farmaceutico del Centro Sud Italia, da qualche giorno operativo anche a Milano con un prestigioso  punto vendita,  puntualmente sensibile alle istanze del sociale. Dulcis in fundo,  per la delizia del palato, un chicco di caffè Kamo, nuovo brand di antica tradizione familiare, che ha inebriato  tutti gli ospiti con il suo aroma inconfondibile, “addolcendo” le gentili signore con un grazioso e gustoso cadeau finale. Molto curata la scenografia by Zebby di Diego Chiaiese, dal welcome con una suggestiva  performance nel piazzale antico della villa di  eteree “farfalle bianche” ed i decori  floreali autunnali, opera del flower designer  Biagio Morra.


Gran finale con un dinner buffet dagli antichi sapori partenopei a cura dello Chef della casa e dell'eccellente staff con la supervisione del direttore Marcello Messuri.  Visti, tra tanti, Giovanni Lombardi ed Elena Scarlato, Ennio Giardino e Marizia Rubino , Raffaele Pascale, Walter Di Maggio, Lucio e Maria Teresa Giordano, Anna Barra, Giulio e Natalia Guglielmi, Lucia Cassini, Francesca Frendo, Maria Cristina Vitiello, Fabio e  Celeste Fuschino,  Paolo Cupo,  Carla Librera, Rita Crudo,Sonia Petruzzo e Gerardo Di Lella, Silvia Del Sorbo,  Massimo e Silvana Mauro, Mario Matano, Fiore De Rosa, Peppe Brandi, Rino e Isabella Diana.





 
















Nessun commento:

Posta un commento