lunedì 30 novembre 2015

Charity Gala, “Sogni Sotto L’Albero” 2015- Special Guest MargheritaLaterza



Grande appuntamento  il 1 Dicembre con il Charity Gala, “Sogni Sotto L’Albero” 2015, promosso da Maridí Communication, a favore dell'Associazione “3xTe-Onlus presieduta da Annalaura di Luggo.
Testimonial del Gala sarà Margherita Laterza, giovane attrice di origine caprese e volto noto della TV,  sarà tra le protagoniste de “Il Paradiso delle Signore”, una fiction ambientata a Milano negli anni “50 in onda in prima serata su Rai 1 a partire dall’8 dicembre, nel ruolo di Monica, una ragazza cinica, senza scrupoli, che utilizza il suo fascino per ottenere quello che desidera.

 L’Evento si svolgerà nell’elegante cornice di Villa Maria, a Posillipo e si articolerà in più momenti. Come ouverture, per il Fashion, in omaggio all’imminente Natale “Monnalisa”, con gli outfit della linea Couture, indossati da deliziose piccole mannequin dell’Istituto Adolphe Ferriere, tra i partner della kermesse anche con un ambizioso progetto artistico dal titolo “La Lirica nello Zaino”. A seguire, Fashion Tribute del maestro Nino Lettieri, couturier di ALTAROMAMODA, che proporrà un’antologia degli abiti più rappresentativi della sua prestigiosa carriera. Ed ancora sempre per la moda , in passerella “Il triplum”, l’anello simbolo della creatività e dell’estro dell’ artigiana di gioielli romana Gaia Caramazza accanto ad una serie di parure della collezione “Musiva”, mentre Eles alias Ester Gatta, presente in città con due boutique di tendenza, posizionate in zona Poerio e nel cuore del Vomero, proporrà un flash for “Christmas Holidays” black and red , in omaggio all’Argentina, paese di tango e di passione. Dulcis in fundo , le avvolgenti preziose pellicce di Umberto Antonelli, dai tagli e dalle geometrie all’avanguardia, realizzate con materiali di alta qualità in coloratissime nuance o dai toni tradizionali quali il nero, il grigio o i marroni. 

A seguire dinner party, ravvivato dalle suadenti note di un live sax con un’aromatica tazzina di caffè finale secondo l’antica tradizione napoletana by Caffè Borbone . Molto significativi gli interventi nel segmento medico della Femir Salus , in materia di prevenzione al femminile e di Matachione Group che in vista dell’ Imminente Natale , offrirà a tutti gli ospiti Fidelity cards da poter usufruire in tutte le farmacie del territorio di appartenenza al Gruppo. Da segnalare infine anche un’attenzione particolare alla cultura, nella fattispecie all’ art interior design con il vernissage di alcuni pezzi della Collezione griffata Francesca Frendo, architetto. Attesi, centinaia di ospiti, esponenti del mondo dello spettacolo, dell’impresa e delle professioni. 


domenica 29 novembre 2015

Il Panettone solidale: Una nobile idea del Panificio Malafronte per l'avvento del Natale

                                        

Manca meno di un mese al Natale e il Panificio Malafronte di Gragnano si attiva per le festività, presentando al pubblico l’iniziativa “Panettone Solidale”: giovedì 3 dicembre, a partire dalle 18.30, presso la sede dell’opificio di via Castellammare, la storica famiglia di mastri fornai presenterà  il progetto al fianco dell’associazione Onlus “Trame Africane”, rappresentata da Pasquale Coppola. Per il secondo anno consecutivo, i fratelli Malafronte  devolveranno al sodalizio, che promuove concrete possibilità di crescita nei paesi in via di sviluppo, un euro su ogni panettone venduto nelle feste. Madrina dell’evento sarà la giornalista Barbara Di Palma… Un appuntamento imperdibile dunque, all’insegna dei sapori e delle tradizioni natalizie, e soprattutto, della solidarietà.









venerdì 27 novembre 2015

Magical Mystery Musical: un bizzarro musical in scena al Politeama



       
     


Torna sul palcoscenico, il Magical Mystery Musical, uno spettacolo avvincente e del tutto nuovo, ideato e inscenato da "Re Barbaro Cantante" la compagnia amatoriale che presenterà il musical al teatro Politeama,  il 2 e 3 Dicembre 2015, alle 21:00.


Magical Mystery Musical  è un musical “colorato, bizzarro e psichedelico”, come molti lo hanno definito; una storia d’amore – non stucchevole, tranquilli –  con le musiche dei The Beatles!

Il logo della fragola sulla locandina è una citazione del film  “Across the Universe”, realizzato interamente con musiche e canzoni dei The Beatles, mentre il titolo prende spunto dal noto album degli stessi.


Da segnalare, il ritorno alla musica di Claudio Mirone (ex frontman e polistrumentista dei Gecko’s Tear” e la direzione artistica e corale affidata a Federica Mottola, punta di diamante della folk-pop-rock band napoletana “Panda Rey”. Senza tralasciare i nuovi giovani talenti che saranno sul palco e che la fucina ReBarbaroCantante ha sempre prodotto. 

La compagnia, come ci ha abituato in passato, sarà accompagnata da musica suonata dal vivo. Questa volta da Andrea Chianese(batteria), Antonio Corduas (basso), Francesco Frullo (chitarre), Fabio Moscatello (chitarre) e Roberto Porzio (tastiere). 
Coreografie a cura di Eleonora Foà.

Damiana Salier dirige. 


Potete prenotare il vostro ingresso sulla pagina Facebookdell’evento (https://www.facebook.com/events/511008019060969/), al botteghino del Politeama o sul sito della compagnia (www.rebarbarocantante.it

 

Babbo Natale non viene dal nord, su grande schermo, Maurizio Casagrande presenta il suo cinepanettone

   
       

Maurizio Casagrande porta al cinema una vera favola natalizia dei giorni nostri. È' uscito ieri nelle nelle sale italiane  "Babbo Natale non viene da Nord, film da lui diretto e interpretato, che segna il debutto sul grande schermo di Annalisa, una delle interpreti di maggior successo della musica italiana. Una commedia che, sul magico sfondo delle “Luci d’artista” di Salerno, racconta del rapporto tra un padre e una figlia, che dopo una serie di divertenti peripezie, saranno destinati a diventare l’ancora di salvataggio per un gruppo di vivaci orfanelli, accuditi da un prete fuori dagli schemi, interpretato da Giampaolo Morelli.

Il film, prodotto da Italian Dreams Factory di Giovanna Emidi, Silvia Natili e Maria Grazia Cucinotta, che nel film appare nel ruolo/cameo di una psicologa, uscirà nelle sale il 26 novembre 2015 distribuito da Draka Distribution di Corrado Azzollini.


SINOSSI

Marcello (Maurizio Casagrande) è un prestidigitatore, mago con le carte, ma superficiale e bugiardo con la figlia India (Annalisa), cantante di talento, ma troppo somigliante alla cantante Annalisa, per la quale viene spesso scambiata. Per risolvere il suo difficile rapporto con gli uomini, decide di passare il Natale col padre, che però parte per Salerno, lasciandola a casa. Deve consegnare dei pacchi dono, vestito da Babbo Natale, ma facendolo, cade, batte la testa e perde la memoria. Viene soccorso da Padre Tommaso (Giampaolo Morelli) e dai bambini che vivono con lui. Non ricorda nulla, e vestito com’è, lo chiamano Babbo Natale. Nel frattempo India, delusa e arrabbiata, si mette sulle tracce del padre, accompagnata da Gerardo (Angelo Orlando), cialtrone e incapace manager di Marcello. Tra mille equivoci e situazioni divertenti, padre e figlia, dopo aver sconfitto il male impersonato dalla bella ma perfida Alice (Tiziana De Giacomo), ritroveranno molto più che loro stessi.














                                

martedì 24 novembre 2015

Mario Martone protagonista del Napoli Film Festival a New York



       
     

Un omaggio al regista  Mario Martone e una festa per l'animazione napoletana già premiata in tutto il mondo: la  XII edizione del 41° Parallelo che si svolgerà alla New York University il 30 novembre e il 7 dicembredarà spazio anche quest’anno alla promozione del nuovo cinema campano con due eventi importanti che si affiancheranno alla presentazione dei film vincitori del Napolifilmfestival nelle sezioni del concorso SchermoNapoli 2015.  Sarà l'occasione per far conoscere i nostri talenti ad un pubblico americano di studenti, appassionati e addetti ai lavori. 

I premiati 2015 sono: migliore attrice Giusy Lodi per "Bellissima" di A. Capitani, miglior attore Gianfelice Imparato per "La smorfia" di E. Palamara, miglior cortometraggio "Teatro" di Ivan Ruiz Flores, e miglior documentario, "Costellazioni" di Luigi Cuomo.

 

Il 30 novembre alla Casa Italiana Zerilli-Marimò (24 West 12th Street ~ New York, NY 10011) saranno celebrati i 20 anni del film, inedito negli USA, "L'amore molesto" di Mario Martone, tratto dal noto romanzo di Elena Ferrante, misteriosa scrittrice in questo momento molto popolare in America. Verrà presentato inoltre l'ultimo lavoro del regista napoletano, "Pastorale cilentana", realizzato per il Padiglione Zero di Milano Expo 2015.

  

     
 

Il 7 dicembre, invece, sarà l'occasione per festeggiare il successo della casa di produzione MAD Entertainment, nuova factory di punta dei film di animazione italiani che ha generato un rilancio delle produzioni in Campania: saranno infatti presentati  i migliori  cortometraggi animati presentati al festival 2015 (il vincitore "Facing off" di Maria di Razza, premiato anche in molti festival internazionali, "Chell' ca sento" e "Mr. J.") oltre tre opere provenienti dalla factory MAD o ad essa legate: il film "L'arte della felicità" di Alessandro Rak, che ha vinto, tra l'altro, il premio EFA 2014 come migliore animazione (l'Oscar europeo), la tradizionale "Cantata dei pastori", mirabilmente riproposta in versione animata da Nicola Basile e "Mezzanotte dei segni" di Marino Guarnieri, un corto onirico dal grande fascino nella sua sospensione tra sogno e realtà.

''Un'ulteriore occasione - spiega Mario Violini direttore del  Napolifilmfestival - per dimostrare all'altro lato del parallelo che accomuna Napoli a New York la ricchezza culturale e creativa degli operatori della nostra regione nell'ambito cinematografico, nonostante le estreme difficoltà in cui il settore si dibatte da tempo per gli scarsi sostegni economici e normativi''.


lunedì 23 novembre 2015

Grande successo per il wedding day Live show firmato Atelier Aven




Trionfo di emozioni per il Live Show- Wedding Day, firmato Atelier Aven, che si è tenuto ieri sera,  nell’elegante AtelierAVEN sito in Corso Enrico de Nicola, Afragola.
Il fashion show presentato dalla bellissima Marianna Foi, si è aperto con un magnifico defilè di abiti di alta moda sposa, firmati Aven.
Abiti a sirena in raso e seta, abiti romantici con gonne di tulle, organza, motivi d'intrecci e balze, ma anche abiti sensuali adornati con pizzi francesi, ricami, tulle e chiffon, swarovski e intarsi, scollature e trasparenze audaci che esaltano le forme del corpo, e ancora abiti innovativi e corti, con dettagli colorati e fiori artigianali,  ma anche tanto colore, bronzo, rosso e nero per gli abiti da sera e cerimonia, tutti disegnati dalla giovane stilista, Raffaella Venturelli, e realizzati dalle sarte di Atelier Aven. L’atelier nasce nel 1967 e da oltre 40 anni produce e distribuisce abiti da sposa e cerimonia riuscendo a distinguersi e a tenere alto il suo nome, grazie alla direzione organizzativa di Giovanna Capone. Ciascun capo viene confezionato interamente in atelier da uno staff altamente qualificato, sempre attento alle esigenze delle proprie clienti, creando abiti personalizzati in ogni dettaglio in base a specifiche esigenze. È possibile scegliere tra una vasta gamma di modelli e tessuti d'avanguardia e completare l'outfit con ricercati accessori sempre esclusivi e di tendenza.

Nella serata un momento dedicato alle acconciature, con un live show realizzato dalle abili mani creative dell’hair stylist Angelo Simonelli che con nuove tecniche, tra cui il micro frisè, chignon e trecce, e addirittura un intreccio realizzato senza forcine, ha entusiasmato il pubblico presente. Le sue creazioni romantiche e ad effetto, risultano delle vere e proprio sculture di capelli. Le spose che scelgono le acconciature di  Angelo Simonelli si riconoscono dai dettagli, nulla è lasciato al caso, in ogni sua acconciatura c’è un pò di ieri, unito alle nuove sperimentazioni contemporanee e sempre all’avanguardia.

Tanti gli ospiti intervenuti giornalisti, blogger, fotografi, personaggi della moda, tra cui le splendide modelle Anna Mazza, e Martina del Giudice, che hanno  stupito tutto il pubblico con charme ed eleganza.
Ad accompagnare la serata  la performance musicale del sassofonista Pino Cesarano, musicista d’orchestra diplomato al conservatorio figlio e fratello d'arte, con la giovane cantante Carmen Ilsalmi, curatrice musicale dei vari momenti del Wedding.

nes.Grande spazio alla fotografia con il maestro della fotografia Ciro Gaita:  professionista dell' obiettivo tra i più richiesti a Napoli, definito dalla critica il “Fotografo della Bellezza” per la sua capacità di rendere più belle le sue immagini.
Immancabili per la realizzazione di un matrimonio perfetto gli addobbi floreali, curati per l’occasione da Carmine Granato: flower designer da diverse generazioni, ha realizzato per il wedding day Aven, delle deliziose pochette di fiori, cristalli e perle, adatte alle spose più audaci ed originali.

Presenti all’evento l'Agenzia di viaggi La vie en Rose e la wedding planner, Flora Corrao di Fabula Wedding Planner, coordinatrice ed organizzatrice nella pianificazione di eventi e nozze, che ha regalato numerosi consigli alle giovani coppie di sposi
 Tante bollicine e un ricco buffet, hanno concluso il magico evento firmato Aven.

















domenica 22 novembre 2015

Un cadeau sotto l'albero: classe e Cashemere per il brand Calabrese 1924



        
        

Appuntamento con l'artigianalità partenopea con “Un Cadeau sotto l’albero”, il Fashion Event, che vedrà protagonista assoluto “Calabrese dal 1924” un brand prestigioso nella lavorazione di Cashemere. 

La kermesse promossa da Maridì Communication, in perfetta sinergia con le tendenze d’oltreoceano, si svolgerà per un intero pomeriggio a partire dalle ore 17 protraendosi fino a tarda serata il giorno 26 novembre in Villa Diamante a Napoli; in scena un Trunk Show no stop di due splendide mannequin che, al ritmo delle suadenti note di un live sax, presenteranno i preziosi outifit in cashemere di Calabrese dal 1924, dagli abiti, ai pull, alle mantelle abbinati ad accessori realizzati con gli stessi materiali dalle borse ai borsoni da viaggio per arrivare poi all’ Universo maschile con le immancabili cravatte.
A fare gli onori di casa Annalisa Calabrese, vulcanica manager della Maison che accoglierà gli invitati in un’ atmosfera calda e sofisticata, già natalizia con flute di champagne e raffinati finger food. Attesi, centinaia di invitati, esponenti del mondo dello spettacolo, dell’impresa e del professionismo campano.
       
   

26 Novembre Villa Diamante, NapoliOre 17


venerdì 20 novembre 2015

Summarte Jazz & Baccalà: un modo unico per fondere la buona musica con l'eccellenza enogastronomica








Ritorna a Somma Vesuviana, dopo il successo della prima edizione, la rassegna musicale 
Jazz & Baccalà, un modo unico per fondere la buona musica con l'eccellenza  enogastronomica.


Il tutto avrà luogo nella splendida location del Teatro Summarte, il teatro del buon gusto, a partire dal mese di novembre. Sotto la direzione artistica del batterista Elio Coppola, sono attesi in cartellone nomi di grande spessore del jazz internazionale. Si  comincia il 27 novembre con Lorenzo Hengeller che presenterà in anteprima il suo nuovo lavoro discografico, poi a Dicembre il 13 sarà la volta della cantante Americana  Shawnn Monteiro, il 22 Gennaio Javier Girotto,si prosegue il 5 febbraio con Fabrizio Bosso e Walter Ricci hammond trio, il 27 febbraio la cantante brasiliana Rosalia de Souza. 


Il 18, sul palco del Summarte Antonio Onorato, il 15 aprile Giancarlo Perna e si chiude 
con Marco Zurzolo ed il suo "Neapolitan trio" con Pippo Matino il 29 Aprile. Particolarità di questa kermesse è la possibilità di 
gustare prelibatezze enogastronomiche che abbiano come ingrediente principale "sua 
eccellenza il baccalà" piatto tipico di Somma Vesuviana, mentre si assiste al concerto. 
Il tutto ad un prezzo d'eccezione: 

lunedì 16 novembre 2015

Jude Law a Napoli per una pizza da Michele



Vi è mai capitato di essere presi da un attacco di tachicardia solo per la visione di un vostro idolo, che si trova a pochi km di distanza da voi, e voi non lo sapevate?
Bene, è quello che è successo a me pochi minuti fa.
Non riesco nemmeno ad essere onnisciente, mi è praticamente impossibile! Jude Law, grandissimo attore inglese,  ieri era a Napoli ed ha fatto un giro lungo i Decumani, dove per pranzo ha fatto sosta presso la Pizzeria, «Da Michele». Nello storico locale di via Sersale — una strada che collega corso Umberto a Forcella — l’attore è arrivato poco prima delle 13 ed è rimasto per un po’ in fila prima di entrare. Accompagnato da un amico, ha occupato un tavolo e ordinato una Margherita con doppia mozzarella. Nel giro di pochi  minuti i turisti che affollavano il locale lo hanno riconosciuto e lui si è mostrato disponibile sin da subito, al rito degli autografi e delle foto. 

Lo staff della pizzeria della famiglia Condurro, accogliendo in modo esemplare l'attore, ha immortalato il magico incontro con uno scatto d' ordinanza. La storica Pizzeria da Michele, non è nuova all' incontro di personaggi celebri: tra i volti noti il pilota di Formula Uno Nico Rosberg e Julia Roberts, che qui ha girato la tappa napoletana del film «Mangia, prega, ama». Law, che sta girando la serie «The young Pope» diretta da Paolo Sorrentino, ha probabilmente sentito parlare delle meraviglie del centro storico di Napoli e della pizza proprio dal regista e si è regalato una passeggiata napoletana in una bella giornata di sole. Occhi azzurri in tinta con la shirt, aria sbarazzina, l’attore inglese si sta godendo qualche giorno di vacanza in città. Law è amatissimo dal grande pubblico per una serie di interpretazioni hollywoodiane in ruoli diversissimi. Ironicissimo il suo dottor Watson nelle nuove avventure di Sherlock Holmes.

Salotto Donizetti: Serata di grandi emozioni contro la guerra e l'odio



 Secondo appuntamento al Club House Artisti con il  “Salotto Donizetti”, con in scena uno spettacolo pieno di dense emozioni, stavolta in una amara cornice, un momento di tensione internazionale, come quello che sta vivendo in questi giorni il mondo occidentale (gli attentati terroristici in Francia).

Il Presidente del Club Gennaro Nigro ha aperto la serata decidendo di iniziare con un minuto di silenzio, proprio in memoria di chi, nel dramma parigino delle ultime ore, ha perso la vita a causa della perfidia degli esseri umani che sanno solo vivere nel segno dell’odio.

Lo spettacolo deve continuare anche in queste circostanze, e ha fatto ancora centro la direzione artistica di Carmen Percontra, che con il suo estro ha inserito nel circolo culturale più noto di Pollena Trocchia nomi sempre nuovi e di prestigio, rendendo la serata spensierata grazie alla sua spigliata e frizzante conduzione, in collaborazione con il presentatore dei vip Ralph Stringile.

Si inizia con la giovane e bella Miriana De Rosa, 18 anni di Casandrino, proveniente dalla tournée campana di Miss Italia, che ha deliziato il pubblico interpretando con voce unica “Non credo nei miracoli” di Laura Bono, “Pensiero Stupendo” di Patty Pravo e “Portati via” di Mina. Si sono susseguiti il poeta Peppe Moccia, con poesie di Totò e Eduardo de Filippo, il cantante Pino Mele con “Gelosia” e “Guapparia”, il simpatico Vincenzo Moccia con le sue liriche sempre smaliziate (“Modernità” e “’O suspietto”), il poeta Vincenzo Cerasuolo con “’o napulitan” e “’A pace è ‘na parola”.

Ospite straordinario il decano attore  Biagio Gragnaniello, che si è esibito in coppia con Carmen Percontra in alcune divertentissime scenette scritte da lei stessa e poi in alcuni spassosi monologhi che hanno evidenziato le sue grandi qualità di attore a 360 gradi.

Non è mancata, come consuetudine, la rubrica “Lo sapevate che…” di Aniello d’Ambrosio, ingegnere di professione ma esperto di storia napoletana, che questa volta ha narrato con spigliatezza episodi e circostanze del periodo del vicereame spagnolo.

Fra le novità del Salotto la spumeggiante e simpaticissima Lucia Belfiore, che ha spaziato da allegri canzoni di rivista con “Ninì Tirabusciò” e “Mio carissimo Pasquale” a brani classici di spessore come “Era de maggio”, accompagnata dal M° Baldo Sepe alla chitarra e dal M° Domenico De Luca al  basso.

Come consuetudine completa il salotto la signorilità canora di Aldo Vecchiotti che ama allontanarsi per qualche minuto dal suo impianto di amplificazione e microfonaggio (curato insieme agli amici di sempre Francesco Iacomino e Aniello d’Ambrosio) per interpretare brani italiani degli anni 60 e 70. Questa volta ha interpretato “Resta cu ‘mme”, “Scusa”, “Reginella” e ha concluso il salotto con “A città e Pullecenella” accompagnato da tutti i soci e gli spettatori del Club.

In sala tantissimi soci del Club e amici artisti fra cui si sono notati Rosa Nunziante, Antonio Pascucci, Michelangelo Orlando, Isabella Esposito, Il M° Andrea Scarpati, Vittorio Velardi. Ringraziamenti particolari sono andati ai giornalisti Mauro Romano, poeta e critico letterario collaboratore di Marigliano.NET e della Provincia Online, e Alberto del Grosso garante dei lettori di Positanonews.

La serata è stata immortalata dagli scatti della macchina fotografica di Giuseppe Pelosi, professionista fotografo di San Giorgio a Cremano, e dalle telecamere di Davide Guida di DGPhotoArt, azienda leader campana nel campo delle tecnologie multimediali, che da anni è immancabile presenza del Salotto Donizetti con la sua professionale realizzazione di interviste, videoclip e la cura della regia televisiva.

Carmen Percontra chiude con soddisfazione anche questa serata del Salotto e dà appuntamento al 12 dicembre alle 18,00 per la terza tappa che non mancherà di sorprese e nuove sensazioni interiori tradotte in poesia, musica e arte, in nome di una cultura genuina e sincera che con le sue emozioni vuole allontanare i tristi momenti di un mondo che vorrebbe permearsi d’odio ma ha bisogno d’amore.



domenica 15 novembre 2015

Wedding day Atelier Aven: costruisci il matrimonio dei tuoi sogni


       
        




Appuntamento imperdibile con l’alta moda sposa, il 22 Novembre nell’elegante location dell’Atelier AVEN sito in Corso Enrico de Nicola, Afragola, si svolerà dalle ore 18.00 un elegante Wedding Day riservato alle coppie di futuri sposi.
La kermesse si aprirà con esclusivo aperitivo di benvenuto, seguirà un live show di modelle che sfileranno con i meravigliosi abiti atelier AVEN. 
L'atelier nasce nel 1967 e da oltre 40 anni produce e distribuisce abiti da sposa e cerimonia riuscendo a distinguersi e a tenere alto il suo nome, grazie alla direzione organizzativa di Giovanna Capone. La ricercata scelta dei tessuti e la brillante maestria sartoriale, che si tramandano di generazione in generazione costituiscono il vero punto di forza di Atelier Aven. A cio' sì unisce una continua ricerca di miglioramento, innovazione stilistica e creatività. In passerella vedremo sfilare abiti a sirena in seta, con giochi di trasparenze e scolli profondi che esaltano le forme del corpo, impreziositi da intarsi di pizzo francese e ricami, ma anche abiti più romantici e tradizionali con gonne di tulle in seta, organza, motivi d'intrecci e balze.. e ancora abiti innovativi e giovanili corti, con dettagli colorati e fiori artigianali.
Ciascun capo viene confezionato interamente in atelier da uno staff altamente qualificato, sempre attento alle esigenze delle proprie clienti, creando abiti personalizzati in ogni dettaglio in base a specifiche esigenze. È possibile scegliere tra una vasta gamma di modelli e tessuti d'avanguardia e completare l'outfit con ricercati accessori sempre esclusivi e di tendenza.

Seguirà una performance dell’ hair stylist Angelo Simonelli. Classe 1974, inizia a cimentarsi con l’arte del capello, alla tenerissima età di otto anni in un piccolo negozio a Villa Literno. Appassionato e assetato di novità,  a quattordici anni  si sposta a Napoli, dove inizia il suo vero percorso da hair stylist. Partecipa a diversi corsi di formazione, entrando a far parte del rinomato gruppo di parrucchieri partenopeo Dama Club, dove apprende nuove tecniche di lavoro, conoscendo i grandi nomi del settore.
La sua caparbietà e umiltà, che lo distinguono da sempre, spiccano dinanzi gli occhi di uno dei più grandi acconciatori Italiani Lino Russo, che Angelo segue come un guru in quello che oggi, grazie a Lino, è il suo cavallo di battaglia, ossia l’ acconciatura. Partecipa ad eventi , serate, concorsi, sfilate e le sue acconciature fanno il giro del web, vendendo infine, selezionato in un concorso alla fiera Cosmoprof di Bologna, dove viene scelto per pubblicizzare una rinomata ditta di prodotti per parrucchiere. Nel 2011, il Cosmoprof, lo chiama all’ interno del suo team come formatore poliedrico. Grazie a questo nuovo incarico, Angelo si sposta in tutta Italia raccogliendo numerosi incarichi e traguardi, tra cui nel 2015, la  pubblicazione delle sue acconciature sul Collections book Comprof. Le sue creazioni romantiche e ad effetto, risultano delle vere e proprio sculture di capelli. Le spose di Angelo Simonelli si riconoscono dai dettagli,nulla è lasciato al caso, in ogni sua acconciatura c’è un pò di ieri, unito alle nuove sperimentazioni contemporanee e sempre all’avanguardia.

A moderare l’evento sarà,  Marianna Foi: brillante event Creator, laureata in economia specializzata wedding, ha frequentato  un corso di visagista-truccatrice da Alessandro Cerciello. Attualmente frequenta un corso di Wedding al Vomero per  specializzarsi ulteriormente nella sua grande passione gli eventi.
Tanti gli ospiti attesi, giornalisti, blogger, fotografi, personaggi dello showbiz e della moda, tra i nomi della moda le splendide modelle Anna Mazza e Eleonora Noschese.
Seguirà performance musicale del sassofonista Pino Cesarano, musicista d’orchestra diplomato al conservatorio figlio e fratello d'arte, che accompagnerà la giovane cantante Carmen Ilsalmi, curatrice musicale dei vari momenti del Wedding, ha inciso numerosi dischi tra cui la cover intitolata “ Canto anche se sono stonata” in vendita su ITunes.

Grande spazio alla fotografia con Ciro Gaita:  professionista dell' obiettivo tra i più richiesti a Napoli, è stato definito dalla critica il “Fotografo della Bellezza” per la sua capacità di rendere più belle le sue immagini, Ciro Gaita vive e lavora a Napoli, sua città natale dove viene affascinato dalla luce e dai colori dei quali accumula successi inesauribili.
Immancabili per la realizzazione di un matrimonio perfetto gli addobbi floreali, curati per l’occasione da Carmine Granato: flower designer da diverse generazioni,  le sue creazioni floreali sono da sempre al passo con le tendenze e soddisfano le  richieste anche dei clienti più esigenti. Il suo borgo fiorito, la Gardenia Fiori sito in via Galliano, Afragola è da sempre un punto di riferimento per la scelta di addobbi floreali per tutti i tipi di cerimonie.

 Ad accompagnare gli sposi nella pianificazione del matrimonio, ci sarà  Flora Corrao di Fabula Wedding Planner,  coordinatrice ed organizzatrice nella pianificazione di eventi e nozze. Quando il lavoro si unisce all'amore ed  alla passione, non esiste limite alla fantasia e alla professionalità. Wedding Planner Fabula, con sede in Via Pinto Napoli, rappresenta non solo  un nome, ma una vera e propria garanzia per la creazione del matrimonio perfetto.

Infine la scelta del viaggio di nozze, affidata per l’occasione ai consigli dell’agenzia di viaggi La vie en Rose, da anni leader nel settore viaggi, con sede in Via Montecalvario 38B, Napoli, offre mete esclusive per ogni ricorrenza a prezzi esclusivi e competitivi. Nata da un’idea di agenzia come grande famiglia e ritrovo per tutti, i clienti de La via En Rose Viaggi sono seguiti in ogni step di costruzione della vacanza: dal preventivo fino alla fine del soggiorno con la presenza di agenti di viaggio, disponibili h24  per consigli ed assistenza. 

La serata si concluderà con un ricco buffet offerto da Atelier Aven.



WEDDING DAY ATELIER AVEN

22 Novembre ore 18.00
Corso  Enrico de Nicola,61 - Afragola
Ingresso: libero










giovedì 12 novembre 2015

Sensualità ed eleganza per la nuova collezione di Bruno Caruso




        


Appuntamento con la moda nel prossimo weekend per il défilé della collezione Alta Moda del brand Bruno Caruso Priveé. Location dell' evento il club underground napoletano, HBtoo dove si raduneranno, diversi personaggi del mondo dello showbiz e del business internazionale, oltre a numerosi ospiti partenopei, per assistere alla presentazione delle creazioni dell’artisan de luxe Bruno Caruso.

L' inizio della serata è previsto per le ore 20.00 con un aperitivo per gli oltre cinquecento invitati, al quale seguirà il défilé con ben 32 modelle e 8 modelli che porteranno in pedana le ultime creazioni del couturier napoletano. Ospiti dell’evento imprenditori e personaggi del business campano tra i quali Carlo Palmieri, vicepresidente sezione Sistema Moda dell’Unione Industriali di Napoli, i direttori delle principali testate nazionali di moda e vip stranieri come: la figlia dello sceicco del Qatar, Aicha Bolho Aboutkaalil, la proprietaria della catena di ristoranti parigini African Lounge, Ami Bello e l’imprenditrice italo-svizzera Miriam Marini.

La lunga lista degli invitati registra anche la presenza di donne dello spettacolo, amiche da sempre di Bruno Caruso, come l’attrice Simona Capozzi – protagonista nella serie televisiva di Gomorra nel ruolo di Antonietta Diotallevi e interprete del “Per amor vostro” con Valeria Golino neo vincitrice della coppa Volpi al festival di Venezia - e Pasqualina Sanna - protagonista sul grande schermo in “Una cella in due”, del regista Nicola Barnaba nel ruolo di Anna, e  in “Fratelli Unici” con Raoul Bova e Luca Argentero. Entrambe sono state vestite da Bruno Caruso quando hanno calcato i red carpet dei festival del Cinema.

 Ma i veri protagonisti della serata saranno gli oltre 40 capi che lo stilista Bruno Caruso presenterà con la collezione 2016  Indimenticabile. Gli abiti di Alta moda sposa e grand soirée e la linea uomo rendono protagonista la bellezza dell’arte sartoriale napoletana che vede nello stilista partenopeo il più grande autore e promotore.   

 Sensualità ed eleganza negli abiti sono il leit motiv di ogni sua creazione che si avvale di tessuti preziosi con linee sobrie e leggere, mentre la caratteristica della collezione 2016 è nei disegni dei pizzi realizzati esclusivamente a mano dal couturier. Anche accessori, come scarpe, gioielli, sono stati disegnati e realizzati appositamente dallo stilista e sono i must have da abbinare agli abiti di questa collezione.

mercoledì 11 novembre 2015

Mia Sposa: moda,glamour e bridal style per nove giorni di Wedding



        


Tutto pronto per la nona Edizione della Fiera Mia Sposa, l’evento dedicato alle coppie di sposi tra i più  attesi della stagione.


L’edizione 2015 si svolge dal 21 al 29 Novembre presso il Jambo Expo, complesso espositivo adiacente al centro commerciale Jambo1 di Trentola Ducenta, provincia di Caserta.

Tantissimi gli ospiti attesi, tra cui i due bellocci-Francesco Arca e Francesco Testi, protagonisti delle più apprezzate fiction tv nazionali, e la bellissima Fanny Neguesha, madrina dell’evento, che sfilerà in abito bianco Francesco Arena Couture nella giornata conclusiva.


Una grande vetrina aperta sul mondo del matrimonio: oltre 130 aziende sono pronte a mettere a servizio dei futuri sposi la propria professionalità. Organizzare le nozze non è mai stato così semplice.

“L’amore non può aspettare” è il motivo dell’edizione 2015 che si preannuncia ricca di eventi ed ospiti di prestigio, a conferma di una formula ormai consolidata che ha decretato il successo di una manifestazione divenuta con gli anni un appuntamento immancabile degli eventi fieristici legati al matrimonio, nonché punto di riferimento del settore.

Nove giorni di sorprese e premi per i futuri sposi con estrazioni giornaliere.

Glamour, moda e bridal style per un programma ricco di momenti imperdibili con i riflettori puntati in particolare sulla moda sposa e sposo. Sfileranno le collezioni di: Atelier Giulia, Atelier Susanna, D'Anna Spose, Francesco Arena Couture, Francesco Visconti, Gianni Molaro, Maison Signore, Moments Elegance, Sartoria Rocco, Venere Couture.

Fiore all’occhiello, il pre-opening party di venerdì 20 novembre, una serata su invito riservata al brand d’alta moda sposa internazionale Maggie Sottero. In passerella le collezioni esclusive del marchio americano che dal 1997 ha ridefinito la moda sposa.

 

Tra le altre iniziative Wedding Dogs”, un appuntamento tra moda e intrattenimento dedicato alle creazioni per gli amici a quattro zampe. Realizzato in collaborazione con Zoomiguanal’evento vedrà per quest’anno la presenza dell’Associazione Sindrome di Down Onlus di Napoli con cui sarà avviata una iniziativa che vedrà alcuni giovani impegnati nell’accoglienza del pubblico durante i giorni della kermesse.

In più, “Emozioni in passerella” di Maurizio Cirillo uno speciale fashion show per i più piccoli, in programma martedì 24 novembre e uno straordinario Gran Galà della sposa, con cena per gli ospiti, venerdì 27 novembre.

lunedì 9 novembre 2015

Happy Birthday Mario Cirillo allo S'moove Revolution, trionfo di vip



     
     


Big party allo S'move Revolution di vico dei Sospiri per il compleanno di Mario Cirillo, storico proprietario della struttura di Chiaia che da quest'anno si è rinnovata grazie alla nuova formula delle serate spettacolo organizzate insieme ai soci: Dario Tofano, Mario Esposito e Nando Mormone.
Tanti gli amici di Mario, i giornalisti e i vip intervenuti al party; oltre naturalmente a Dario, Mario e Nando della proprietà, sono stati presenti: Lello Arena; Gino Fastidio; Tommy Totaro; Rossella Cannella con Francesco Mastandrea; Francesca Scognamiglio; Fabio Sannino ed Elvira Carandente; Gianfranco Di Vito; Gianni De Somma  e tanti altri amici.
Ad accompagnare la serata il famoso trio dei Sud58 che hanno cantato per Mario e per il pubblico alcuni brani famosi opportunamente ri-arrangiati in pieno stile Sud58. Non è mancato l'omaggio al compianto Pino Daniele. A fare da coreografia al party le arti da strada di Mister Tavano.
Dopo lo show musicale via alla musica firmata da dj Nipkoss fino all'alba!