lunedì 16 novembre 2015

Jude Law a Napoli per una pizza da Michele



Vi è mai capitato di essere presi da un attacco di tachicardia solo per la visione di un vostro idolo, che si trova a pochi km di distanza da voi, e voi non lo sapevate?
Bene, è quello che è successo a me pochi minuti fa.
Non riesco nemmeno ad essere onnisciente, mi è praticamente impossibile! Jude Law, grandissimo attore inglese,  ieri era a Napoli ed ha fatto un giro lungo i Decumani, dove per pranzo ha fatto sosta presso la Pizzeria, «Da Michele». Nello storico locale di via Sersale — una strada che collega corso Umberto a Forcella — l’attore è arrivato poco prima delle 13 ed è rimasto per un po’ in fila prima di entrare. Accompagnato da un amico, ha occupato un tavolo e ordinato una Margherita con doppia mozzarella. Nel giro di pochi  minuti i turisti che affollavano il locale lo hanno riconosciuto e lui si è mostrato disponibile sin da subito, al rito degli autografi e delle foto. 

Lo staff della pizzeria della famiglia Condurro, accogliendo in modo esemplare l'attore, ha immortalato il magico incontro con uno scatto d' ordinanza. La storica Pizzeria da Michele, non è nuova all' incontro di personaggi celebri: tra i volti noti il pilota di Formula Uno Nico Rosberg e Julia Roberts, che qui ha girato la tappa napoletana del film «Mangia, prega, ama». Law, che sta girando la serie «The young Pope» diretta da Paolo Sorrentino, ha probabilmente sentito parlare delle meraviglie del centro storico di Napoli e della pizza proprio dal regista e si è regalato una passeggiata napoletana in una bella giornata di sole. Occhi azzurri in tinta con la shirt, aria sbarazzina, l’attore inglese si sta godendo qualche giorno di vacanza in città. Law è amatissimo dal grande pubblico per una serie di interpretazioni hollywoodiane in ruoli diversissimi. Ironicissimo il suo dottor Watson nelle nuove avventure di Sherlock Holmes.

Nessun commento:

Posta un commento