sabato 19 marzo 2016

Moda e Solidarietà: Casting Zero Models Agency al Kanathè di Bacoli



Successo straordinario per l'evento di Moda e Solidarietà "Casting Zero Models Agency", organizzato lo scorso 16 marzo dall'agente Luis Arsenio.

Una serata di grande spettacolo svoltasi presso il Kanathe di Bacoli, nel corso del quale centinaia di aspiranti modelli e modelle si sono presentati dinanzi una giuria di professionisti del settore e volti noti dello spettacolo per essere selezionati e diventare protagonisti delle prossime campagne stampa dell’agenzia. Tre le categorie : teen models, fashion models e male models.

Durante la serata un momento dedicato alla solidarietà, con una riflessione della giornalista Fiorella Bellagotti, al drammatico problema della terra dei fuochi. Presenti in sala, i famigliari di Alessio Giglio, ballerino e modello strappato alla vita in giovanissima età da una terribile malattia. La mamma di Alessio commossa ha ringraziato Arsenio per questo omaggio alla memoria del compianto figlio che proprio con la Zero Models Agency  aveva iniziato la sua avventura nel mondo dello spettacolo.

Alla serata hanno preso parte: la giornalista e photoreporter Angela Acanfora,  l’attore Massimo Carrino, il progettista e Graphic Designer Mario Barbarino, il regista e cantante Anthony Manfredonia, la rockstar inglese Patricia Inder Killmister, la giornalista Fiorella Bellagotti, il modello di Chiambretti Night Gennaro Lilio, lo chef Cosimo Brandolino ideatore dei pasticciotti leccesi e l'editrice musicale Carlotta Lombardo.



















venerdì 18 marzo 2016

Passioni senza fine- Nuovi personaggi la web fiction di Giuseppe Cossentino



“Passioni Senza fine” è  la soap opera scritta e diretta da Giuseppe Cossentino, vecchia gloria dei prodotti targati Cossentino, che sin dall’inizio ha avuto l’intento  di recuperare i radiodrammi di un tempo in forma di “ audio dramma” con uno straordinario successo raccogliendo migliaia di fans e di affezionati  dalla rete non solo dall’Italia ma tutto il mondo.  Un melodramma,  in piena regola , denso di nuove avventure, di amori, ambizioni e contrasti  fra vecchi personaggi e numerose “new entry” sempre sullo sfondo della Napoli bene. Fermi i nomi delle voci storiche come Maria Rosaria Virgili, Guendalina Tambellini, Jessica Resteghini,  Giuseppe Scaglione. Negli anni il cast si è arricchito anche di altre voci come quella di Anna Calemme, Angelo Favale, Luca Marano, Eleonora Baliani, Mirko Ferramola, Mimmo Fornaro.


Non mancheranno new entry come i giovani Michele Germoglio e Francesca Santaniello   e di tanti altri attori provenienti da tutta Italia.  Non voglio svelare nulla della trama, ma Giuseppe Cossentino, il creatore,  assicura che passioni e amori, segreti e speranze come sempre saranno il centro e i motori di ogni vicenda sarà sempre tutto molto intenso, forte e ricco di sentimenti contrastanti. “ Passioni senza fine”, la web fiction più longeva e premiata del web e di Cossentino, ha vinto anche “ L’Oscar del Web” i Rome Web Awards 2015 come miglior Web Soap.  Nei nuovi episodi, le storie dei protagonisti, gli amori e le passioni forti, i segreti e le speranze si intrecceranno come sempre alle tematiche sociali, alle contraddizioni della vita quotidiana e i problemi della società in modo che tutti di possano identificare nell’ascolto. Nel cast sono passati nomi notissimi dal grande pubblico come Emanuela Tittocchia, Marco Cassini, Lorenzo Patanè e Ivan Boragine.

Passioni senza fine- Nuovi personaggi la web fiction di Giuseppe Cossentino



“Passioni Senza fine” è  la soap opera scritta e diretta da Giuseppe Cossentino, vecchia gloria dei prodotti targati Cossentino, che sin dall’inizio ha avuto l’intento  di recuperare i radiodrammi di un tempo in forma di “ audio dramma” con uno straordinario successo raccogliendo migliaia di fans e di affezionati  dalla rete non solo dall’Italia ma tutto il mondo.  Un melodramma,  in piena regola , denso di nuove avventure, di amori, ambizioni e contrasti  fra vecchi personaggi e numerose “new entry” sempre sullo sfondo della Napoli bene. Fermi i nomi delle voci storiche come Maria Rosaria Virgili, Guendalina Tambellini, Jessica Resteghini,  Giuseppe Scaglione. Negli anni il cast si è arricchito anche di altre voci come quella di Anna Calemme, Angelo Favale, Luca Marano, Eleonora Baliani, Mirko Ferramola, Mimmo Fornaro


Non mancheranno new entry come i giovani Michele Germoglio e Francesca Santaniello   e di tanti altri attori provenienti da tutta Italia.  Non voglio svelare nulla della trama, ma Giuseppe Cossentino, il creatore,  assicura che passioni e amori, segreti e speranze come sempre saranno il centro e i motori di ogni vicenda sarà sempre tutto molto intenso, forte e ricco di sentimenti contrastanti. “ Passioni senza fine”, la web fiction più longeva e premiata del web e di Cossentino, ha vinto anche “ L’Oscar del Web” i Rome Web Awards 2015 come miglior Web Soap.  Nei nuovi episodi, le storie dei protagonisti, gli amori e le passioni forti, i segreti e le speranze si intrecceranno come sempre alle tematiche sociali, alle contraddizioni della vita quotidiana e i problemi della società in modo che tutti di possano identificare nell’ascolto. Nel cast sono passati nomi notissimi dal grande pubblico come Emanuela Tittocchia, Marco Cassini, Lorenzo Patanè e Ivan Boragine.

giovedì 17 marzo 2016

Turismo accessibile, una sfida che parte dalla Bmt di Napoli



Sabato 19 marzo alle 14 nella sala Mediterraneo della Mostra d’Oltremare, PeepulCosyforyou onlus e Fondazione Turismo Accessibile, presenteranno il portale ATIN (Accessible Tourism Italian Network) per mettere in rete organizzazioni di tour accessibili e fornitori al fine di rendere l’Italia la nazione più accessibile d’Europa

 

Per la prima volta nell’ambito di una fiera europea sul turismo sarà presente, in piena autonomia e con la massima visibilità, uno stand sul Turismo Accessibile. La Borsa Mediterranea del Turismo, che avrà luogo a Napoli dal 18 al 20 marzo, infatti, darà voce alla Odv Peepul e alla Coop Cosyforyou onlus che, con la Fondazione Tursimo Accessibile e in sinergia con numerosi partner, terranno un seminario dal titolo “Fair Accessible Italy / Italia Bella e Accessibile #Napolichiamaitalia”.

L’APPUNTAMENTO ALLA BMT. Durante l’incontro, che si terrà sabato 19 marzo alle 14 nella sala Mediterraneo della Mostra d’Oltremare, verrà presentato il progetto A.T.I.N (Accessible Tourism Italian Network), un portale che mette in rete organizzazioni di tour accessibili nelle varie regioni d’Italia, in sinergia con strutture accessibili e fornitori di servizi ed attrezzature utili alla mobilità, per uno scambio dei flussi turistici interni. In questo modo sarà possibile rappresentare un unico prodotto “Turismo Accessibile Italia” connotato dall’alta qualità dell’offerta da presentarsi compatto e coerente al mercato internazionale ed ai tour operator presenti alle fiere del turismo. 

IL PORTALE. Atin (www.atin.it) è uno strumento condiviso e autogestito dalle organizzazioni con password personali in modo tale che esse possano  inserirvi  tutte le informazioni, video e foto dei tour organizzati nelle varie regioni e dei punti di eccellenza operativi (servizi, strutture accessibili) e culturali (università e punti di ricerca) del turismo accessibile. Non saranno previste quote di iscrizioni e l’unico requisito richiesto per aderire alla rete è il rispetto dei parametri di legge in fatto di accessibilità ed accoglienza.


RENDERE L’ITALIA IL PAESE PIÙ ACCESSIBILE D’EUROPA. “La forza vitale del turismo accessibile è rappresentata dalle organizzazioni sociali e turistiche che sono impegnate in quasi tutte le regioni italiane nella dura promozione dell’accessibilità turistica quale marchio di qualità del turismo italiano – spiega Ileana Esposito Lepre, presidente della Odv Peepul . Da qui nasce l’esigenza di creare un portale A.T.I.N per mettere tutte queste realtà in rete. Il sogno? Rendere il nostro Paese il più accessibile d’Europa”.

UN’OFFERTA TURISTICA EVOLUTA. La possibilità di accedere e di utilizzare le strutture è il presupposto fondamentale per permettere al potenziale turista con qualsiasi esigenza di prendere in considerazione l’offerta turistica italiana come segno distintivo di una società moderna, aperta, inclusiva ed accogliente. “È necessario porre l’accento su una offerta turistica più evoluta e idonea ad ogni tipo di accoglienza  nell'ambito di contesti strutturali delle aziende turistiche da sensibilizzare ed impegnare alla responsabilità d'impresa – chiarisce Stefano Cola, presidente della Fondazione Turismo Accessibile. Con il nostro progetto cercheremo di diffondere l’importanza del turismo accessibile anche oltre i confini partenopei, auspicando nel supporto delle istituzioni e delle imprese”.

IL SEMINARIO. Durante il seminario interverranno, oltre agli stessi Esposito Lepre e Cola, le realtà che hanno aderito al progetto come Fabrizio Cantella di Progecta, Barbara Catino di C4y Coop. Onlus, Daniele Giardina del progetto ‘Must’ Sito Unesco Sicilia, Dino Angelaccio della rete Ionica Puglia-Basilicata-Calabria, Raffaele Iovine della Basilica della Pietrasanta, Luigi Vinci della Basilica di San Giovanni Maggiore, Giovannangelo De Angelis de “Il Gattopardo Hotel” di Ischia, Giuseppe Chianese della Thyssenkrupp, Antonio Ricci dell’ortopedia Ricci, Marilù Ferrara dell’Università Parthenope - Facoltà Economia Del Turismo, Stefano Meer della Fondazione Arti Napoli.



mercoledì 9 marzo 2016

New Opening per il Teatro Posillipo: Ospiti gli Artefatti


Dopo due settimane di stop, riapre regolarmente Il Teatro Posillipo. Dalla musica, al cinema, dallo spettacolo, alle iniziative culturali e di aggregazione anche diurna, accompagnata da ristorazione di qualità, la magnifica struttura del Teatro è pronta ad accogliere nuovamente le tante persone che in questi mesi hanno dimostrato di apprezzare le sue attività e servizi.
Sabato 12 Marzo ospiterà il gruppo Artefatti di Roma che daranno vita a un bellissimo spettacolo circense. Senza dimenticare la musica di Dj Enzo Capocelli, Claudio Cerchietto e, in preserata, gli Easy Chic. Ci sono tutti gli ingredienti, quindi, per ripartire alla grande. Grande attesa per tutti gli ospiti, ai quali la struttura garantisce da sempre accoglienza, professionalità e cordialità.

martedì 8 marzo 2016

S'MOVE...LA RIVOLUZIONE ARRIVA DA LONTANO 1992/2016: Ventiquattro anni sempre insieme a voi





Giovedi 10 Marzo dalle ore 21.00 
Ospiti speciali della serata:

Valerio Jovine on the Riddim, Sud 58, La Celio
Special Djs: Frank Carpentieri ( Made in Sud)
Niphoss by Meglio Sound
performance animazioni e tanto altro 
Durante la serata ci sara' la presentazione della 
Official T-Shirts S'move Limited Edition "92 LGND"
(la t-shirt sara' disponibile per la vendita on line)



Lo S’Move è in assoluto il primo disco bar di Napoli nato nel 1992 dalle ceneri dello storico “Caffè della Luna” aperto  nel 1978..…38 anni di tendenze,mode,stili,divertimento e buona musica. 

Nasce dalla vivace riflessione di Dario Tofano e Mario Cirillo gli storici “Funk Machine” pionieri dell'house music a Napoli. Da sempre all’avanguardia della tendenza e del gusto, nel corso dei suoi 24 anni di attività, lo S’Move ha saputo rendersi ogni volta nuovo, trasformando più volte la sua immagine. Dal dark style di partenza, ritrovo cult dell’underground partenopeo, il leggendario club è passato da una successiva e più ampia conformazione di gusto new age ad un ulteriore ampliamento di raffinato gusto ethnic lounge per poi arrivare alla fase “High Tech” in molti lo hanno definito come uno spazio futurista con elementi di “natura organica metropolitana” si erano riprodotte le seducenti ambientazioni sceniche di una certa filmografia fantascientifica molto in voga negli anni Settanta .
In linea con la sua peculiare vocazione internazionale lo S’Move si arricchisce, di anno in anno, di nuove componenti multimediali e di una ricercata programmazione musicale che, esplorando tutti i 360° dell'’emisfero musicale, vede protagonisti i più quotati dj della scena nazionale e mondiale. 
Diventa luogo di culto per intenditori e sosta di rito per appassionati e curiosi che assistono, in questi anni, ad una sorprendente metamorfosi fino ad arrivare alla “Revolution”.
La Revolution e' iniziata nel settembre del 2015, con l’arrivo di due nuovi soci Nando Mormone e Mario Esposito che insieme ai soci storici hanno dato vita ad un nuovo concept per l'intrattenimento, lo “S'Move Revolution” si propone come spazio multifunzione nel quale il gusto di un buon drink si fonde con il piacere di assistere ad una performance artistica sempre diversa.

Un'ambientazione trendy-vintage rende il contesto informale e moderno, lo “S'Move Revolution” cambia pelle ogni sera con l'ausilio di grandi proiezioni e un'illuminazione firmata da uno dei più apprezzati light designers italiani.

Il primo Theater Bar italiano dove il palco si anima di forme di espressione artistica sempre nuove e di featuring uniche ed inaspettate anche per gli stessi artisti coinvolti.




domenica 6 marzo 2016

Successo strepitoso per l'evento cocktail Madal fashion show





Grande successo per il fashion cocktail event firmato Madal che si è tenuto il 5 Marzo presso il The Owl di Ercolano.
La kermesse organizzata dall'imprenditrice Maria Cira Iacomino, che da anni opera nel mondo della danza ha intrapreso questa nuova sfida  nel campo della moda, creando una linea pret a porter, dedicata alle donne che amano sentirsi sensuali e sofisticate senza estremizzare.
"Sono davvero felice di aver intrapreso questa nuova avventura, - ha dichiarato l'Imprenditrice Iacomino- mi piace mettermi in gioco, e sono molto motivata insieme al mio team, al quale devo tanto, ad andare avanti in questa nuova sfida."
In passerella hanno solcato il catwalk, capi  Madal dai volumi più vari,  materiali  innovativi, dagli chiffon sfumati, mood principe della collezione, dai toni primaverili e caldi, dal rosso scarlatto al giallo paglierino, dal rosa pesca al blu elettrico, dall'indaco al grigio antracite, dal bianco ottico al nero. Ampio spazio ai  cotoni in varie armature, alle lavorazioni di pizzi, per gli abiti più sensuali, intarsi e ampie scollature sul davanti e dietro, sulle aderentissime tute, molto di tendenza per la prossima stagione, e infine largo spazio ai tessuti tecnici che fasciano il corpo rendendolo armonioso e sensuale. 
Una linea dedicata a tutte le  donne che amano sentirsi belle, indossando capi ricchi di charme e sensualità.
Nella serata un momento dedicato alla danza, con l'esibizione di un sensuale tango, portato in scena da una coppia di giovani ballerine, della Scuola Danza&Danza di Ercolano.
Durante la kermesse  sono intervenuti i giornalisti Angela Acanfora, Davide Ponticiello e Antonio D' Addio, Linda Suarez, direttrice di Pink Life Magazine, i fotografi Giorgio Attanasio e Andrea Carlino, il modello e attore Nicola Coletta, l'imprenditore Alfonso Somma dell'Agenzia Moda Gold Agency,  il blogger Armando Sanchez, Annabella Esposito, presidentessa  dell' Associazione Piazza di Spagna e socio onorario ACCADEMIA NAZIONALE DEI SARTORI, e Gennaro Scardamaglio, ex Consigliere d'amministrazione e membro esecutivo presso Fondazione Ente Ville Vesuviane.

La serata si è conclusa con tante bollicine e un ricco  buffet rustico offerto da The Owl catering e un piccolo cadeau firmato Madal per tutti i giornalisti e addetti stampa.