venerdì 21 giugno 2013

I Grafismi di Damir Doma: Guest star al Pitti W


Nuova scoperta nel campo della Moda: Damir Doma (Virovitica, 1981) è uno stilista croato.
Cresciuto nel sud della Germania, dove la madre gestisce un atelier di moda, terminati gli studi presso la scuola di moda ESMOD (Ecole Supérieure des Arts et techniques de la Mode), inizia a lavorare nella capitale Anversa presso la maison Ann Demeulemeester e più tardi Raf Simons
Nel 2006 dopo l'incontro con l'amministratore delegato del gruppo internazionale di moda e design "Paper Rain", Doma si unisce al gruppo e lancia la sua prima linea per uomo durante la Settimana della moda a Parigi in giugno 2007. Lo stile, come scelta di materiali, colori e shilouette, viene spesso associato a stilisti come Rick Owens e Ann Demeulemeester ed il suo stile viene definito come "Intellettuale, poetico e minimalista". Nel 2009 Doma apre una boutique segreta a Parigi, nel rinomato quartiere del Marais, dove ha sede anche il suo studio. Tra i suoi clienti affezionati vanta celebrità come Lenny KravitzBruce SpringsteenJared LetoRobert Pattinson,Àstrid Bergès-Frisbey e Kirsten Dunst.
All'evento Pitti 2013, i grafismi e il minimalismo della nuova collezione Resort dello stilista Damir Doma, guest designer di Pitti W n. 12, sfilano a Firenze, nella cornice dei giardini di Palazzo Corsini al Prato, accompagnate dalle note dal vivo del pianoforte suonate da Giovanni Guidi.
Angela Acanfora





tr.
New discovery in the field of Fashion: Damir Doma (Virovitica, 1981) is one stilistacroato.

Growing up in southern Germany, where his mother runs a fashion studio, completed his studies at the fashion school ESMOD (Ecole Supérieure des Arts et techniques de la Mode), he began working in the capital at the maisonAnn Demeulemeester Antwerp and later Raf Simons.

In 2006, after meeting with the CEO of the international group of fashion and design "Paper Rain", Doma joins the group and launched his first line for men during the Fashion Week in Paris in June 2007. The style, such as choice of materials, colors and shilouette, is often associated with designers like Rick Owens and Ann Demeulemeester and her style is defined as "intellectual, poetic and minimalist." In 2009 Doma opens a secret boutique in Paris, in the famous district the Marais, where he also has his studio. Among its loyal customers boasts celebrities such as Lenny Kravitz, Bruce Springsteen, Jared Leto, Robert Pattinson, Astrid Bergès-Frisbey and Kirsten Dunst.

The event Pitti, 2013, and the graphic minimalism of the new Resort collection of the designer Damir Doma, guest designer of Pitti W n. 12, parade in Florence, in the setting of the gardens of Palazzo Corsini al Prato, accompanied by the music live piano played by Giovanni Guidi.

Nessun commento:

Posta un commento