venerdì 3 aprile 2015

Daniela Danesi: "Il tessuto, come le mie clienti, mi ispira." COLLEZIONE P/E 2015





Amarcord di emozioni per la Collezione p/e 2015 di Daniela Danesi Couture, presentata lo scorso week end, alla Casa della Musica di via Barbagallo (Napoli). Prestigiosi tessuti, eleganti tagli, fantasie floreali e fruttate da colori caldi e soavi,questi gli elementi cardini dell' arte sartoriale dell'intera collezione.
Per la prima volta ho assistito ad un renversement della kermesse, la stilista difatti, ha voluto porre la sua attenzione sull' esaltazione del Made in Italy proponendo una sequenza di capi quali,  giacche, abiti, gonne, pantaloni, coprispalla realizzate con i più prestigiosi tessuti scelti da lei nelle aziende artigiane che ancora lavorano le stoffe a telaio. Le sete di Como, i tessuti di Biella e di Prato, le lane di Busto Astirzio, per una produzione che ripropone fedelmente le regole sartoriali del taglio e del cucito. E dal momento in cui sceglie un tessuto inizia a immaginare la sua trasformazione.

La stilista vanta più di 25 anni di esperienza, il suo talento le ha consentito di essere invitata a New York per realizzare una collezione dedicata alla storia della femminilità della donna americana in ambito cinematografico.

”Ogni donna può essere valorizzata per ciò che la natura le ha donato. Il tessuto, come le mie clienti, mi ispira. L’abito deve possedere un contenuto artistico diventando espressione di creatività e maestria sartoriale e, proprio ora che si arriva all’essenza della mia attività : Lavorare per le donne e sulle donne.”- ha dichiarato Daniela Danesi.

Abiti su misura, capi unici realizzati rispettando lo stile personale di ciascuna cliente. Alla tradizione, che detta le linee guida per la realizzazione di un prodotto di altissima qualità, si affianca l’innovazione nella scelta dei tessuti e dei filati per maglieria di eccellenze italiane e dei suoi trattamenti.














Angela Acanfora


Nessun commento:

Posta un commento